Calcio a 7 Csen, entra nel vivo il Juego de posicion

Tempo di quarti di finale per il Juego de posicion, il torneo di calcio a 7 Csen che si sta avvicinando alla sua conclusione. Il Bar Lo Smeraldo soffre, ma riesce a superare di stretta misura, e con molte difficoltà, l’Atletico Grosseto per 3-2 in una gara dove il pronostico dava ampiamente favoriti i “baristi” ma che in realtà si è rivelata più difficile del previsto e vinta grazie alle reti di Caciagli, Bianchi e Silvestro. Pregevole la doppietta di Morello dell’Atletico Grosseto, che però non è bastata ad evitare la sconfitta ma è servita per far si che la squadra venisse ripescata per le semifinali grazie alla miglior differenza reti.

L’Hellas travolge invece il Gorarella con un secco 4-1 grazie alla doppietta di Terracciano e alle reti di Denaro e del bomber Salvadori, che regalano l’accesso alle semifinali alla propria squadra, cosi come il Real Napoli che si sbarazza, seppur con qualche difficoltà, del Batignano superandolo 5-3 al termine di una bella gara e trascinata dalla doppietta di Khribech e da un Hasnaoui in gran serata.

Le semifinali vedranno quindi di fronte Bar Lo Smeraldo-Real Napoli ed Hellas-Atletico Grosseto.

Tra i marcatori Salvadori dell’Hellas guida con 8 reti, inseguito da Belli del Real Napoli con 7.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news