Beach volley, a Marina il Trofeo “Città di Grosseto Avis”

Arriva a Marina uno dei più importanti appuntamenti sportivi dell’estate grossetana con il beach volley e il Trofeo Città di Grosseto Avis, oganizzato dalla

Pallavolo grosseto 1978, dalla Vas, dal Csen e dal Comune di Grosseto, oltre che, naturalmente, dall’Avis comunale. La non stop si svolgerà presso il Villaggio Beach “Gabbiano azzurro” di Marina di Grosseto, il 21, 22 e 23 agosto prossimi.

Le migliori coppie d’Italia di Beach volley si affronteranno per due giorni consecutivi nei campi attrezzati del Villaggio Beach e, anche quest’anno, il Maestro di Beach Volley David Achilli sarà a capo dello staff che organizzerà e seguirà l’intera iniziativa.  Previsto un montepremi finale di 2500 euro in buoni e coupons acquisto di materiale sportivo.

Il Torneo ha il patrocinio e l’autorizzazione FIPAV (Federazione Italiana Pallavolo), mentre l’AVIS comunale cerca attraverso queste iniziative di trasmettere una cultura della donazione del sangue. Sarà infatti presente il “gazebone Avis” con l’obiettivo di promuovere l’attività dell’associazione e individuare possibili donatori tra i partecipanti alle gare e tra il pubblico.

“Questo torneo è una nuova opportunità per Marina di Grosseto – ha commentato il vicesindaco e assessore allo Sport, Paolo Borghi – che è ormai diventata un riferimento nazionale nel panorama dello sport estivo. Siamo ormai capaci di creare aggregazione e anche richiamo turistico, pensando solo ai tanti atleti, familiari e appassionati che arrivano anche grazie ad una manifestazione come quella che stiamo presentando. E che il binomio sport e mare funzioni – ha proseguito il Vicesindaco – lo dimostra anche la classifica pubblicata in questi giorni da Il Sole 24 Ore e che ci vede seconda provincia in Italia nel successo di queste iniziative. E decisamente – ha concluso – il ruolo del nostro Comune è stato strategico per raggiungere questi risultati”.

Per informazioni e iscrizioni è possibile chiamare il numero telefonico 338/2374918 o scrivere all’indirizzo di posta elettronica info@vasgrosseto.it.

 

La disciplina e le gare

Le gare si svolgeranno con partite 2 contro 2 maschili (nel Beach Volley esistono anche delle varianti che consistono nel giocare 3 contro 3). La scelta della formula a due ha il vantaggio, oltre che di far aumentare il numero degli iscritti e quindi delle squadre, di dare la possibilità anche a chi non è un atleta di poter giocare, ridere e scherzare una giornata in spiaggia. L’area di gioco misura 64 metri quadrati.

Uno degli aspetti peculiari del beach volley è l’uso di segnali fatti con le mani dai giocatori, per indicare al compagno di squadra quale tipo di giocata intendono effettuare. Questi segnali vengono fatti dietro la schiena, per evitare che gli avversari li possano vedere.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news