Vela: tutte le ultimissime dai campi di regata

Vela, regata Bastone

Sabato 19 novembre prenderà il via la trentaseiesima edizione del Campionato Invernale organizzata dallo Yacht Club Punta Ala. In realtà la manifestazione velica doveva iniziare domenica 6 novembre la l’ Ycpa, avendo riscontrato previsioni meteo avverse e avuta la conferma di allerta meteo anche dalla Capitaneria di Porto, annullò la prima prova in programma. L’invernale velico di Punta Ala mette in palio il “Trofeo Pierluigi Marraccini” riservato alle imbarcazioni Gran Crociera e il “Trofeo Giovanni Paoli” riservato a barche con certificato Irc e Orc. La manifestazione è divisa in due manche. Nella prima le imbarcazioni oltre che il 19 regateranno il 20 novembre e il 4 dicembre. Nella seconda, invece, scenderanno in acqua il 26 febbraio, l’11, 12 e 26 marzo 2017.

Nelle acque antistanti il Marina di Scarlino, organizzato dal Club Nautico Scarlino con la collaborazione di Millenium Sails e il supporto tecnico di Marina di Scarlino e Scarlino Yacht Service, sabato 19 e domenica 20 novembre si è svolgerà il quarto e ultimo appuntamento dello “Scarlino Match Race 2016”, regate uno contro uno internazionali di grado 3 validi per il ranking mondiale. Ad ogni tappa vengono invitati sino ad un massimo d dieci skipper e il loro equipaggio che regatano con i Bennetau 7.5 (quattro o sei a seconda delle esigenze) messi a disposizione dei partecipanti dal circolo scarlinese.La formula prevede un round robin di qualificazione dove si affronteranno tutti gli equipaggi e le semifinali e finali, fra i prima quattro.

Nelle acque prospicienti P. S. Sefano, domenica 20 novembre si svolgerà la terza giornata del “Monteargentario Winter Series”, l’inedito Campionato Unificato dell’Argentario affiancato dalla seconda edizione della Argentario Costal Race, entrambi organizzati dal Circolo Nautico e della Vela Argentario, dallo Yacht Club Santo Stefano e dal Circolo Velico e Canottieri Porto Santo Stefano, riservato a imbarcazioni d’altura in possesso di certificato Irc e Orc. Nell’Invernale, dopo due prove disputate, nell’Irc comanda “Perservice Luduan” di Enrico De Crescenzo che guida anche la classifica Overall e quella Irc 1. Nell’Irc 2 primo posto per “Tuscany Vispa” di Patrizio Bertelli. Anche nell’Orc per “Pierservice Luduan” guida a graduatoria mentre nella classe Gran Crociera guida la classifica “Adelma II! Di Gianluca Sansoni. Nella Costal Race, nell’Irc primo posto nella classifica Overall per “Neverland” di Stefano Fortunato. Nelle altre classifiche dell’Irc, sono al comando “Ari Bada” di Agostino Scornajenchi nella classe 1, “Korenia” di Luciano Loffredo” nella Classe 2 e “Time Out” di Lini e Bertolini nella classe 3. Nell’Orc è al comando “Ari Bada” mentre nella Classe X Due primo posto per “Freee’s Bounce” di Enzo Donadio.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news