Basket Follonica, parte con il piede giusto il campionato di Promozione

Con una squadra in buona parte rinnovata, la squadra di Coach Vichi e del neo vice Coach Pietrafesa, ha vinto la prima sfida della stagione 2016-2017, battendo al Palagolfo il Basket Volterra con il punteggio finale di 59-51. Il Follonica, con De Stefano, Querci, Francardi, Staccioli e Boschi nel quintetto di partenza, inizia la gara con il piede giusto, riuscendo a gestire il gioco con continuità e con buone percentuali al tiro. Anche la fase difensiva funziona riuscendo a limitare le risposte dei Volterrani nonostante il deficit di centimetri degli azzurri rispetto agli ospiti. A metà partita il parziale recita 32 a 24 per il Follonica, che nella prima frazione era riuscita ad accumulare un vantaggio massimo di 15 punti. Nella ripresa la musica cambia spartito, gli ospiti entrano in campo decisi a recuperare lo svantaggio sfoderando una difesa più aggressiva ed una maggiore energia sotto canestro. Questo sforzo si ripercuote sulle percentuali al tiro degli azzurri, che calano rispetto alla prima parte di gara, e produce un parziale di 18-11 per il Volterra che riesce a chiudere il terzo quarto con un solo punto di svantaggio sul 43-42. L’ultima frazione sembra iniziare sulla stessa falsa riga del quarto precedente, ma con un maggior equilibrio nello score che segna la parità a poco più di 7’ dal fischio finale. Ma è proprio a questo punto che il Follonica ritrova la vena realizzativa ed una maggiore efficacia in penetrazione che si riflettono in un allungo definitivo e irrecuperabile per il Volterra. Punteggio finale ASD Follonica Basket – ASD Basket Volterra: 59-51.
In definitiva pertanto un debutto più che positivo, con luci ed alcune ombre che potranno essere “rischiarate” dal lavoro in palestra e da un maggiore rodaggio della squadra.

Tabellino: De Stefano 10, Querci 8, Maestrini, Conedera 8, Scorza 12, Fedi 4, Francardi 9, Baldi, Cerbai, Marinari, Staccioli 2, Boschi 4. All. Giuliano Vichi, 1° Ass. Allenatore Dario Pietrafesa.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news