VIII Memorial “Viviano Angelucci” Giovanissimi, trionfo del Real Follonica

Ribolla. Si conclude con tutti gli onori VIII Memorial “Viviano Angelucci” categoria Giovanissimi organizzato dall’Asd Ribolla al “Gaetano Scirea”, vincono il titolo i ragazzi del Real Follonica ai danni dell’ Invicta, al termine di una bella e avvincente partita.

I riflettori si sono accesi alle 19,00 allo Scirea, con la finale di consolazione per il 3°-4° posto tra il U.S. Grosseto 1912 e la Virtus Maremma che ha visto la squadra grossetano imporsi con un secco 4 a 1, alle 20,30 davanti ad una bella cornice di pubblico cono scese in campo la squadra follonichese contro l’Invicta per la finalissima.

Partita vibrante ed emozionante che ha visto imporsi il Real Follonica per 2 a 0

Si procede quindi alle premiazioni, un breve ricordo di Luca Papini su Viviano Angelucci <<un uomo felice che metteva al centro la famiglia e lo sport raccogliendo l’affetto di una paese intero e la stima di tutti noi, la stima si conquista con i gesti quotidiani, Viviano ha raccolto questa stima perché era autentico, era una persona per bene>>

Vengono premiati alternativamente dal presidente del Asd Ribolla Gianluca Agostini e dal vice presidente della Virtus Maremma Michele Carlesi il giovane Vecchioni Gabriele della Virtus Maremma come capocannoniere del torneo, come miglior portiere Ioele Giovanni del Real Follonica, come miglior giocatore della manifestazione Giacomo Papini dell’Invicta, consegnano in ordine le coppe come IV classificata alla Virtus Maremma, III classificata al U.S. Grosseto 1912, II classificata all’Invicta, alza il trofeo come vincitrice della VIII edizione del memorial il Real Follonica.

Tabellino della partita:

Invicta Bocchi, Fantoni, Franceschi, Dimanno, Hoxha, Giomarelli, Stefi, Artino, Mantiglioni, Nigido, Brioso. A diposizione Poggiaroni, Daddario, Moroni, Elmouder, Crocchi All. Silvio Mantiglioni

Real Follonica Ioele, Andreoli, Temperini, Chelli, Cappellini, Giansoldati, Arena, Pagnini, Guarino, Felici, Madonna A disposizione Germano, Cecchetti, Frati, Stopponi, Di Dato, Campinotti All. Emanuele Luzzi

Arbitro: Marconi Gennaro 

Termina quindi il Memorial Viviano Angelucci riservato alla categoria Giovanissimi, una kermesse di calcio che è diventata il fiore all’occhiello della Società, cinque settimane di calcio che sono state, come sempre, spettacolari.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news