Campionato Juniores Provinciali: Nuova ed Invicta mettono pressione al Marina. Ok anche Arcille e Follonica.

Sta cominciando a prendere forma la classifica del campionato Juniores della provincia di Grosseto con 5 formazioni in soli 4 punti. Guida il Marina a quota 30 che in questo turno riposava, seguono Nuova Grosseto ed Invicta entrambe a quota 29 punti ed entrambe vincitrici nell’ultimo turno rispettivamente per 2-1 e 3-0 contro Massa Valpiana e Castiglionese. Staccato di sole due lunghezze dal duo citato troviamo il Follonica con 27 punti conquistati, 3 dei quali arrivati nella vittoria di misura per 2-1 su un ottimo Paganico, nuovamente beffato nei minuti finali. Chiude il quintetto l’Arcille che è reduce da un bel filotto di partite che con la vittoria per 3-2 ottenuta al termine di un incontro ricco di emozioni sul campo della Neania, gli permette di candidarsi tra le pretendenti al titolo. Chi invece rimane più staccato è l’Alberese incappato finora in una stagione sfortunata e al di sotto delle aspettative: il pareggio casalingo a reti bianche contro un ostico Argentario sa molto di “resa” in quanto ora i punti dalla prima sono 9. Successo per l’Albinia nel derby con il Porto Ercole grazie alle reti di Naitana e Franci che sono valse il 2-0 finale. Notte fonda per il Fonteblanda che rimane inchiodato all’ultimo posto in classifica complice la sconfitta per 1-0 rimediata per mani del Manciano.

I risultati della 14ª giornata:

Alberese – Argentario: 0-0
Albinia – Porto Ercole: 2-0
Follonica – Paganico: 2-1
Invicta – Castiglionese: 3-0
Manciano – Fonteblanda: 1-0
Massa Valpiana – Nuova Grosseto: 1-2
Neania – Arcille: 2-3

Classifica:
Marina: 30 punti
Nuova Grosseto ed Invicta: 29 punti
Follonica: 27 punti
Arcille: 26 punti
Alberese: 21 punti
Neania: 20 punti
Paganico: 16 punti
Manciano: 14 punti
Albinia, Massa Valpiana, Castiglionese ed Argentario: 13 punti
Porto Ercole: 11 punti
Fonteblanda: 6 punti

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news