La Pallavolo Follonica torna a giocare al palagolfo ospitando nell’anticipo del venerdi il Dream Volley Pisa

Follonica. La Pallavolo Follonica Hotel Parrini sente profumo di casa. Il sestetto femminile di serie C rimette piede al Palagolfo, dopo un lungo esilio iniziato dal primo turno e durato per ben quattro giornate. La formazione allenata dal tecnico Giuseppe D’Auge anticipa il match di questa settimana il venerdi alle ore 21,15, ospitando le avversarie del Volley Dream Pisa. Per la formazione maremmana potrebbe essere una ghiotta occasione per tornare a fare punti preziosi e arrivare prima possibile all’ obbiettivo che si è prefissata dall’inizio della stagione, quello di salvarsi con largo anticipo. Il bilancio, dopo i primi quattro turni è in parità. Le ragazze del golfo hanno vinto e perso due partite. Sono state sconfitte all’esordio a Fucecchio, hanno vinto a Rosignano. La settimana dopo si sono aggiudicate il derby contro il Grosseto Volley, prima di arrendersi in casa del Borgo a Buggiano. Serve dunque un successo alle maremmane per tornare a correre in campionato e non rischiare di lasciarsi risucchiare nella zona pericolosa del girone. La classifica è abbastanza corta e vede il sestetto azzurro posizionarsi a metà con sette punti. L’avversario di questo turno non dovrebbe essere un grosso ostacolo per le maremmane, decise a conquistare il successo pieno. Le pisane, infatti sono penultime e dopo quattro turni hanno un solo punto all’attivo. Tanti indizi,che sembrano essere favorevoli per le padrone di casa, che però devono fare attenzione e non possono permettersi di abbassare la guardia come commenta alla viglia del match il tecnico Giuseppe d’Auge “ Ho visionato attentamente i filmati delle nostre avversarie” spiega l’allenatore delle maremmane. “ Secondo me la classifica delle pisane non dice il vero. La squadra è composta da giocatrici alte e a muro le due centrali come le bande possono fare molto male. L’anticipo ci ha obbligato la lavorare tutti i giorni studiando alcune situazioni di gioco che non ci avevano visto particolarmente brillanti nelle ultime gare” conclude il trainer delle maremmane. Massimo Galletti

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW