Connect with us

Atletica e podismo

Undici corse in due mesi e mezzo. Il circuito di podismo Uisp Corri nella Maremma è pronto a rimettersi in moto, anche nel 2020.

Published

on

Si parte il 2 ottobre a Grosseto con “Una corsa per Mario” organizzata in memoria di Mario Cerciello; il 18 ottobre a Roccastrada con la scalata del Peruzzo; l’1 novembre la marcialonga Sovana-Sorano; il 15 novembre la Sticciano Saliscendi Run; il 22 novembre Corri nella Riserva in Feniglia; il 22 novembre si torna a Grosseto con l’Urban Trail. Ricchissimo il mese di dicembre con cinque manifestazioni: domenica 6 il cross del Golfo a Follonica; martedì 8 la Maratonina di Natale a Orbetello; domenica 13 la Scarpinata dei 4 Forti Spagnoli a Porto Ercole; domenica 20 Su e Giù per le Mura a Grosseto; domenica 27 Scalata dei Presepi a Batignano.

“L’idea – afferma Paolo Vagaggini, coordinatore atletica Uisp – è stata quella di non fermare il Corri nella Maremma per un anno intero. Una manifestazione così importante per il nostro comitato doveva continuare, anche per dare un segnale ai nostri numerosi e appassionati podisti. Ai quali chiedo di rispettare le regole rese necessarie da questo particolare momento storico che stiamo vivendo. Quest’anno, ancora più di sempre, si corre soltanto per passione”. “Nell’allestire il calendario – aggiunge Vagaggini – abbiamo cercato di toccare gran parte della provincia, come da prerogativa del Corri nella Maremma, puntando soprattutto sui percorsi extraurbani per limitare i rischi. L’impegno degli organizzatori è massimo per garantire ai corridori un circuito sicuro e appassionante”.

Sport e divertimento sì, ma in sicurezza. Le società che vogliono iscriversi al circuito devono farlo entro il 22 settembre: dovranno far pervenire alla Uisp comunicazione in carta intestata della società firmata dal presidente con l’elenco degli atleti che vorranno partecipare al campionato. Alle gare potranno partecipare tutti gli atleti di nazionalità italiana e straniere tesserati alla Uisp, Fidal o Runcard. L’iscrizione alle gare dovrà essere fatta entro le ore 20 del giorno precedente sul portale www.corrinellamaremma.eu (sul quale è disponibile il regolamento completo), poi inviata ad atletica.grosseto@uisp.it: il costo di iscrizione alle gare è di 5 euro e non sarà possibile iscriversi la mattina della gara. Esclusa anche la possibilità di una premiazione: che sarà simbolica, senza premi e senza pubblico, con il rigoroso mantenimento delle distanze interpersonali di 1,8 metri. Le classifiche, invece, ci saranno: a fine anno i vincitori delle categorie, top runner e la migliore società entreranno nell’albo d’oro del trofeo Corri nella Maremma. Sono vietati i ristori durante e dopo la gara: gli atleti sono liberi di portare con rifornimenti autonomi (borracce, bottiglie). Al termine delle gare non sarà previsto l’uso delle docce.

Il pettorale sarà personale e verrà consegnato dopo il 22 settembre ai presidenti delle squadre iscritte: l’atleta lo dovrà usare in tutte le gare del circuito. Gli atleti dovranno entrare nella zona d’ingresso gara indossando la mascherina: ogni società organizzatrice dovrà disporre nella zona di ingresso gara una persona che misuri la temperatura corporea agli atleti; se questa supera i 37,4 gradi, l’atleta non sarà ammesso. Gli atleti dovranno presentarsi già vestiti e non saranno disponibili spogliatoi.

Infine il format delle gare: partenze con un massimo di 20 atleti alla volta con almeno due minuti di distanza l’una dall’altra. La partenza della prima gara sarà data da un ranking degli organizzatori in base ai risultati degli anni precedenti, mentre dalla seconda gara in poi in base alla classifica generale. Partiranno prima gli atleti più in alto nel ranking in modo che non si crei il riallaccio del gruppone E’ comunque obbligatorio il mantenimento della distanza interpersonale minima di 2 metri durante tutte le fasi della gara.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x