Seconda Categoria “G”: nove su nove per il Sant’Andrea. Non molla il Cinigiano, scala la classifica il Santa Fiora

Nella foto Panfi in azione con la maglia del Cinigiano (di Valentina Trilli)

Grosseto. Pare non conoscere sosta la marcia del Sant’Andrea che demolisce per 5 a 0 l’nvicta Grosseto e conquista il nono successo consecutivo confermando i 5 punti di vantaggio su un Cinigiano che non vuole comunque mollare la presa.
I ragazzi di Scheggi si impongono meritatamente per 2 a 0 contro La Sorba tra le mura amiche e si confermano l’avversario numero uno per la squadra di Tommasi.
Alle spalle rinviene forte il Santa Fiora che espugna il campo di Montiano per 3 a 2 non senza difficoltà, ma ritrovando un giocatore della qualità come Coralli, autore di una doppietta.
Vince anche la Neania. Troppo la differenza tecnica vista in campo a discapito di un Porto Ercole che deve intervenire sul mercato di riparazione se vuole lottare per la salvezza.
Non torna alla vittoria l’Orbetello che impatta per 1 a 1 all’Ottorino Vezzosi contro il SauroRispescia e rimane ne bassifondi della classifica.
Altra scoppola per l’Etrusca Marina che rimedia un pesante 0 a 3 casalingo da una Marsiliana che consolida la propria posizione nella griglia play off, mentre è pari tra Ponte d’Arbia e Maglianese.
Rinviata Nuova Radifocani-Sorano.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW