Fiera dei Cavalli al Casalone. Grosseto riabbraccia la grande tradizione equestre

Dal 16 al 18 settembre ritorna nel cuore della Maremma, a Grosseto, una grande manifestazione dedicata al mondo equestre: è il Festival dei cavalli. L’iniziativa, organizzata da Anam in collaborazione con il Comune di Grosseto e la dirigenza del Casalone, segna il rientro in grande stile di quella che un tempo era identificata come la Settimana ippica grossetana. La tre giorni prevede, tra gli altri, spettacoli con i butteri, la terza tappa del campionato nazionale morfologia del cavallo maremmano e alcune importanti prove di salto in libertà rientranti nel circuito allevatoriale del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali. Circa 150 i cavalli che sfileranno. “È con forte orgoglio – commenta il sindaco, Antonfrancesco Vivarelli Colonna – che do il benvenuto a questa bella iniziativa dedicata alla nostra terra e alle nostre radici. Il cavallo è l’animale nobile per eccellenza: con lui i butteri formano un’esperienza storica e identitaria irripetibile e inconfondibile”. Rientrerà nella tre giorni anche un altro importante avvenimento, la rievocazione della transumanza, antico retaggio delle epoche in cui la malaria, in Maremma, faceva paura. Un gruppo di cavalli partiti dal Mugello arriverà al Casalone dopo aver percorso 280 chilometri, un viaggio simbolico organizzato proprio in ricordo di quest’antica tradizione. “Sino a una quindicina di anni fa – spiega il presidente Anam, Ilaria Aldi – l’ippodromo del Casalone era un punto di riferimento nel mondo equestre. Poi qualcosa si è fermato. Quest’anno siamo riusciti, in poco più di due settimane di lavoro, con tanta volontà e tenacia, a riportare qui il Festival dei cavalli, quello che un tempo era la gloriosa Settimana ippica grossetana. Il capoluogo oggi rientra dunque nelle sue vesti di culla degli allevatori del cavallo sportivo italiano e del cavallo maremmano”.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW