Connect with us

Calcio

Terza categoria, il dato è tratto. In cinque si giocano primo posto e playoff

Published

on

La ventiquattresima giornata del girone di Terza categoria, di fatto, pone fine alla corsa per le prime posizioni. A meno di sorprese dell’ultimo momento, saranno le attuali prime cinque formazioni in classifica a giocarsi campionato e playoff. Con la sconfitta della Nuova Grosseto si è creata una frattura quasi insanabile tra le prime posizioni. Le prime tre della classe non hanno dato segnali di cedimento, facendo propri i rispettivi incontri e proseguendo nella corsa al primo posto. Il Massa Valpiana comanda la classifica con il miglior attacco del torneo, il capocannoniere, ma soprattutto la cattiveria agonistica, post finale di coppa, che probabilmente sarà il valore aggiunto del team di Cappellini. Il Massa infatti, sentitosi privato della coppa, ha riversato nel campionato tutto quello che aveva. Ad oggi quindi la formazione di Cappellini è la più accreditata per la vittoria finale del campionato. Il Punta Ala non molla, e non mollerà da qui a fine campionato. La continuità realizzativa dei fratelli Friani ad oggi è una condizione più che favorevole per guardare positivamente la volata finale. Tiene botta anche l’Invicta, così come l’Aldobrandesca, appaiate a 49 punti. Il team amiatino ha dato un grosso segnale, tagliando in due la classifica ed escludendo il team di Piccioni dalla corsa playoff. Il Castiglione vince di misura a Capalbio cogliendo tre punti pesantissimi, sia per rimanere in scia alle prime quattro, sia per tagliare le gambe alla squadra di Murri. Lode di giornata allo Sticciano che, seppur senza metà squadra, ferma un Braccagni irriconoscibile.

Advertisement
7 Comments

7 Comments

  1. tifoso

    14 Mar 2016 at 19:13

    Braccagni irriconoscibile..per dirlo spero che hai visto la partita..apparte il rigore scandaloso dato allo Sticciano che dovrebbe far riflettere chi prepara questi arbitri, non credo che sia di certo una scusa comunque. A braccagni purtroppo c’è il potenziale per vincerlo anche il campionato..ma chi ha il pane non ha i denti..

  2. Calciatore eccellenza

    14 Mar 2016 at 23:32

    Livello del gioco in terza categoria da panico dalle prime alle ultime… Il calcio è una altra cosa. Basta vedere uno scontro diretto e capisci che giocano solo a pallonate.

    • Amante del calcio dilettantistico

      15 Mar 2016 at 09:28

      Sicuramente il livello non sarà quello dell’eccellenza, non a caso esistono le categorie, ma penso che le formazioni che saliranno in seconda saranno all’altezza del campionato.
      Rimango invece basito dall’intervento di un calciatore di tale caratura che si spreca a commentare, o addirittura andare a vedere una partita, di campionati a tuo dire di così bassa fattura.
      Potresti provare a giocarci in terza, o addirittura allenare una di queste formazioni, per toccare con mano la passione che questi ragazzi hanno e provare solo ad immaginare cosa voglia dire sacrificare il proprio tempo per una passione e non per compensi economici che appartengono ad altri livelli.
      Forse non sarai in grado di insegnare niente ai tuoi compagni, ma certo loro potranno trasmetterti valori importanti come il RISPETTO per il prossimo.

      • Giocatore Terza

        15 Mar 2016 at 11:19

        Ma vai a vedere le partite di terza perché in eccellenza non ti convocano? In questa categoria non ci sarà un grandissimo gioco è vero (sennò non sarebbe l’ultima categoria dilettantistica disponibile) ma le persone che ci giocano e chi gli sta intorno fanno tutto con grande passione e spesso con una disponibilità economica limitatissima.
        Il tuo intervento lo trovo abbastanza fuori luogo, non hai fatto certo una bella figura.

    • Giocatore serie D

      16 Mar 2016 at 00:19

      Commento infelice

  3. giocatore serie A

    16 Mar 2016 at 12:22

    Caro calciatore di eccellenza…nn sputare sul piatto su cui mangerai in futuro….tutti i campionati sono difficili e tutti i campionati una volta vinti danno la solita gioia….ricorda anche che in terza c è anche gente che ha giocato in categorie superiori alla tua…pensa ad allenarti vai…

  4. Abcd

    16 Mar 2016 at 14:01

    Ragazzi…il calciatore di “eccellenza” non potrà leggere i vostri commenti….lui non ha il tempo per leggerli…starà senz’ altro firmando per categorie superiori…chissà come ha fatto a vedere una partita di 3°….
    POVERO FRUSTRATO !!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi