La Cooplat Ambiente riceve mercoledì la visita della Pall. Valdera nel recupero della settima giornata

La Cooplat Ambiente Grosseto, dopo la straordinaria affermazione di domenica sera contro la Juve Pontedera (conclusa con una vittoria di 19 punti contro la terza in classifica), torna in campo mercoledì sera alle 21 al Palasport di via Austria per confrontarsi con un’altra protagonista della serie C silver, la Pall. Valdera, nel recupero della partita valida per la settima giornata d’andata, rinviata lo scorso 17 novembre per l’allerta meteo.

Per i ragazzi allenati da Pablo Crudeli si tratta di un impegno difficile, ma allo stesso tempo affascinante: in caso di vittoria i biancorossi grossetani aggancerebbero le formazioni che attualmente occupano il quinto posto in classifica, compreso il Valdera. La grande prestazione contro Pontedera, che ha visto Matteo Perin con i quaranta punti salire a 204 in stagione, ha aumentato il rammarico per alcune sconfitte di misura causate soprattutto dall’assenza di giocatori importanti. La Cooplat Ambiente ha giocato alla pari  con tutte, ma con la capolista Fucecchio ad esempio si è trovata contemporaneamente senza Furi e Perin.

Coach Crudeli non recrimina sul latte versato e  guarda al confronto con Valdera: «Ci troveremo di fronte una buona squadra, che dispone di giocatori che hanno molti punti nelle mani e serviranno ancora una volta concentrazione e difesa per poterci ripetere».

 Il Grosseto si candida al ruolo di mina vagante e se riuscirà a sfruttare nel migliore dei modi un calendario sulla carta abbastanza favorevole (domenica arriva il Galli Terranuova, quindi trasferta sul campo della Liburnia e turno interno con Empoli) può risalire la china della classifica e cominciare a respirare per affrontare con maggiore tranquillità gli scontri salvezza che si presenteranno nel corso del girone di ritorno.

L’unico dubbio per la gara di mercoledì riguarda la presenza di Lorenzo Morgia, costretto a saltare Pontedera per la febbre. Gli altri giocatori risponderanno presente alla convocazione con l’obiettivo di mettere in piedi un’altra partita che possa infiammare l’appassionato pubblico grossetano.

Arbitri: Gabriele Solfanelli di Livorno e Samuele Pierallini di San Giovanni Valdarno.

I convocati: Bambini, Zambianchi, Perin, (Morgia), Furi, Ricciarelli, Simonelli, Scurti, Bocchi, Rocchiccioli, Mari, Gruevski.

LA SITUAZIONE. I risultati della 13ª giornata: Colle-Us Livorno 60-64, Empoli-Liburnia 69-36, Cooplat Ambiente Grosseto-Juve Pontedera 76-57, Centro Minibasket Carrara-Galli Terranuova 65-64, Dany Quarrata-Libertas Livorno 80-64, Costone Siena-Audax Carrara 88-43, Pall. Valdera-Folgore Fucecchio 71-81.

Classifica: Fucecchio 22; Quarrata 20; Costone Siena e Pontedera 16; Valdera, Galli, CMB Carrara, Libertas Livorno 14; Cooplat Ambiente Grosseto,  Empoli Us Livorno 12; Colle Basket 10; Audax Carrara 2; Liburnia 0.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

300X250 FIXED (VALIDO SOLO PER IL MOBILE - DA INSERIRE PRIMA DELLA CHIUSURA DEL TAG BODY)