Grosseto-Fucecchio: le pagelle. Bene la coppia di attacco Molinari-Vegnaduzzo

Molinari (di spalle) esulta dopo il gol del 2 a 0

GROSSETO 7. Bene nel primo tempo e l’ottima reazione dopo lo svantaggio iniziale. Sfiora più volta il 3 a 1 e poi soffre nei minuti finali.

Cipolloni sv.: subisce il gol senza nessuna responsabilità. Mai impegnato.

Borselli 7: stantuffo instancabile sulla fascia destra unisce qualità e quantità.

Gorelli 5,5: commette l’errore sul vantaggio della squadra ospite. Per il resto contiene con esperienza gli attaccanti avversari.

Ciolli 6: parte molto bene, si spegne nel corso della partita.

Zoppi 7: altra ottima prestazione. Alla prima partita da titolare dimostra che il Grosseto ci ha visto giusto nel credere nel ragazzo.

Degl’Innocenti 6,5: giocatore sempre più determinante nell’economia del gioco della squadra maremmana.

Berretti 6,5: molto dinamico, si propone più volte anche in fase offensiva.

Raito 6,5: solita partta importante a livello di quantità, spiega in due occasioni il possibile 3 a 1.

Nigiotti 7: corre tantissimo, serve l’assist del gol dell’1 a 1 per Vegnaduzzo.

Vegnaduzzo 7: sbaglia il calcio di rigore, ma ritrova il gol del pari con un grande gol di testa.

Molinari 7: partita importante e di personalità. Già ampiamente maturo, merita categorie superiori. Ennesimo gol pesante.

Invernizzi 6: non è ancora il giocatore importante che tutti si attendono, ma mostra segnali di crescita.

Sabatini 5,5: commette un errore difensivo in fase di impostazione che poteva costare care ai biancorossi.

Boccardi 6: entra e aiuta i compagni a portare a casa il risultato.

Salvestroni sv.

Tuoni 6,5: entra a pochi minuti dal termine e va due volte vicino al gol.

Consonni 6,5: riesce a far mantenere la squadra tranquilla nei minuti finali e porta a casa un successo importante.

Arbitro Gallorini 6,5: concede un rigore netto a favore del Grosseto. Dirige con personalità, senza sbavature,

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW