Coppa Toscana. La Nuova Grosseto beffata nel finale dal Tressa ed eliminata

Sfuma sul più bello la possibilità della Nuova Grosseto di superare il primo turno di Coppa Toscana di Terza categoria. Dopo il pareggio per 1-1 della scorsa settimana contro il Monsigliolo, la formazione di Piccioni viene così eliminata nel triangolare di qualificazione, dove era stata inserita assieme alle vincenti della coppa provinciale della provincia di Siena e Arezzo.

Tressa: Cartocci, Minucci E. (1’st Spitaletta), Minucci G., Andriolo (40’st Bracali), Cammirano, Lodovici (24’st Amerighi), Rossi (45’st Farnetani), Amore (1’st Scarpelli), Nardi, Federici, Vadi. All. Lisci.

Nuova Grosseto: Andreoni 81’st Bellettini), Grascelli, Lolli (1’st Parisotto), Marconi, Ceri, Pavin, Landi, Danti, Margiacchi (22’st Alessandrini), Galloni, Piccioni J. A disposizione: Massaro, Caciagli, Fabbri. All. Piccioni E.

Marcatori: 10′ Galloni, 23’st Vadi, 47’st Spitaletta.

Note: espulso Piccioni J.

5 Comments
  1. Marco 3 anni ago
    Reply

    ♪♪ Volevano vincere ….volevano vincere ♪♪♫ ….volevano vincere ♪♪♫
    ma l’han preso nel c..o ! ♪♫♫

    • X Marco 3 anni ago
      Reply

      Per voler vincere bisogna arrivare a giocarle queste partite caro fenomeno

    • marco1 3 anni ago
      Reply

      Hanno perso, hanno perso…. Squadra di vecchietti, ritenta sarai più fortunato…..

  2. Paolo Grascelli 3 anni ago
    Reply

    Partita bellissima e intensa , vorrei fare un grandissimo applauso a me e i miei compagni artefici di una prestazione quasi perfetta , solo un po di sfortuna ci ha fermato sul più bello !!! Abbiamo lottato ad armi pari con la vincente del girone senese , sicuramente una bella squadra , per di più in casa loro e con una formazione la nostra largamente rimaneggiata !!! Rimane il fatto che usciamo a testa alta e con la certezza che comunque la coppa provinciale e’ a disposizione nella nostra bacheca per chi volesse vederla o toccarla !!! Il capitano

  3. manu massa 3 anni ago
    Reply

    Onore alla nuova che si è dimostrata squadra ostica e dura da battere….

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news