Atletica: cadetti grossetani in evidenza ai Tricolori. Mainetti nel lungo supera i 6 metri

Buoni risultati per i giovani dell’Atletica Grosseto Banca della Maremma impegnati nei campionati italiani cadetti Kinder+Sport Cup a Cles, in Trentino. La rassegna tricolore under 16 ha avuto come protagonisti ben quattro portacolori biancorossi, che si sono fatti valere nella manifestazione più importante dell’anno per la categoria. Sui 3000 di marcia Ginevra Perini ha ottenuto la decima posizione in 15’45”27, non troppo distante dal record personale, al termine di una gara in progressione e completata con un bel finale. Alle sue spalle la compagna di squadra Chiara Piccini, anche lei allenata da Fabrizio Pezzuto e dodicesima in 16’02”00 ma coraggiosa nella prima parte, condotta in testa al gruppo delle inseguitrici, pagando poi il successivo cambio di ritmo. Stesso piazzamento nel lungo per Guglielmo Mainetti, che ha colto la dodicesima posizione con 6.02 e qualche rammarico per un nullo iniziale, seguito da un 5.67 che lo ha costretto a tentare il tutto per tutto nel terzo e ultimo tentativo. Il non ancora 15enne saltatore, cresciuto con il tecnico Alessandro Moroni, ha comunque realizzato la seconda misura della carriera superando di nuovo la soglia dei 6 metri. Esperienza da ricordare anche per Matteo Leccadito sui 300 ostacoli: infatti il grossetano allenato da Saveria Frate è riuscito a dare il meglio di sé in batteria con il nuovo personal best di 41”67 per un progresso di oltre quattro decimi, poi nella finale B ha chiuso sesto in 42”32 per un 14° posto finale. La stagione dei cadetti grossetani terminerà invece il 23 ottobre a Cecina, dove si svolgeranno i campionati regionali di staffette.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news