Cessione Grosseto: lunedì il giorno decisivo

Nella foto Piero Camilli

di Yuri Galgani e Fabio Lombardi

GROSSETO. Si sono presi il week end per pensarci sopra. Parte acquirente e venditrice si ritroveranno quindi nella giornata di lunedì per capire se l’intoppo che ha bloccato l’ufficializzazione del passaggio di proprietà sia più  o meno superabile.

MINIMA DIFFERENZA. La problematica è nata su una minima parte del monte debitorio che Camilli vuol incassare per intero, cash, dalla cordata “pugliese”, che però controrilancia proponendo di effettuare un pagamento tramite la valorizzazione dei giovani e quindi, in pratica, in modo dilazionato.
E proprio su questo punto è nata la diatriba. Da una parte Camilli vuol essere sicuro della riscossione, dall’altra gli offerenti vorrebbero “proteggersi” da eventuali sorprese negative dai conti che potrebbero saltare fuori nei mesi successivi e che al momento non ci sono.

Diventa proprio così come una partita a poker, dove una parte ha rilanciato e l’altra sta pensando se vedere o tirarsi fuori.
In ogni casi, Camilli è in una situazione non certo facile. Gli scenari ai quali si potrebbe assistere ad inizio settimana sono non meno di tre.

1) Camilli trova l’accordo con la cordata e le cede la società.

2) Le parti non trovano l’accordo e Camilli non iscrive la squadra non presentando la fideiussione, liquidando la società con tutte le conseguenze positive (riscossione dei crediti) e negative (far fronte ad una liquidazione non è certo cosa da poco).

3) Camilli non trova l’accordo e procede alla presentazione della fideiussione. Ma a questo punto dovrà convivere con una piazza ostile alla proprietà se non verrà allestita una rosa di primo livello. In questo caso, però, bisognerebbe aggirare anche l’art.16 bis Noif (Leggere qui normativa completa).

Inoltre, c’è da analizzare la mossa di aver portato via da Grosseto tutto il materiale tecnico. Una prova di forza nella trattativa? Essere sicuri di aver ceduto la società? Una smobilitazione che anticipa una clamorosa cancellazione del calcio a Grosseto?

Di sicuro un piano B sarebbe pronto, nonostante le smentite del diretto interessato, ingegner Mansi, con una società che possa ripartire immediatamente dalla Serie D, con la benedizione anche delle istituzioni locali.

73 Comments
  1. mister x 5 anni ago
    Reply

    Tutti zitti inermi ad aspettare che muoia il Grosseto… facciamo qualcosa ohhhh facciamoci sentire dal padre padrone che non ha mostrato i libri contabili a gente seria e ci vuole mettere in liquidazione. .. la storia dei pugliesi è una cavolata.. le scritture contabili non sono così limpide come lui va dicendo.. e basta di dire che non ci vuole nessuno. .. secondo me lui vuole la liquidazione per coprire certe cose…. a spese di noi del nostro amato GROSSETO

  2. andrea 5 anni ago
    Reply

    Purtroppo camilli andrà avanti x la sua strada, fregandosene di tutti e tutto, finche non troverà la giusta opzione x i suoi interessi…farà liquidare, iscriverà una squadra ai minimi costi,…tutto ciò che vuole tanto al massimo la piazza non andrà allo stadio e lui potrà fare ancora più i suoi comodi…non ci sono contestazioni che lo preoccupano qui, come invece da molte altre parti che arrivano a minarti la vita quotidiana…perché qui c’è gente perbene, almeno tra i i tifosi…

  3. DavidGiglio 5 anni ago
    Reply

    Ecco, allora il piano B, Mansi e le istituzioni che se lo infilino…
    Se bisogna ripartire, bene, almeno questa farsa finisce, ma non da questi sopra.

    • Silvio 5 anni ago
      Reply

      Grande Davide prima di tutto un saluto dall’ Amiata!! Stai meglio al Giglio!!….hai propio ragione…..cmq basta siamo tutti esausti….Camilli se ne vada è anni che ci tortura con i suoi continui cambi di umore….allenatori cambiati in un batter d’occhio….ci ha portato in B…si grazie infinite…ma se ci fà sparire sarà al pari dei vari sciacalli che passano dalle nostre parti…come il (spero compianto!!) Anzidei….

  4. tuscialife 5 anni ago
    Reply

    ma davvero credete nella salvezza da parte di qualcuno lunedi??non c’è nessuno..il materiale tecnico portato via da grosseto serve x la stagione a venire della viterbese mi dispiace ma tocca a tutti prima o poi è una ruota ..sarete forse in eccellenza fine della storia qua ci ride tutta viterbo e provincia ma mica x voi tifosi ma x le caxxate che vengono scritte di cordate personaggi .ingegnieri pronti x i piani b e c quando hanno gia il gavorrano e non vogliono lasciarlo..quello che viene scritto so tutte caxxate la verita la sapete tutti ma non ci volete(giustamente) credere

    • Grifo1912 5 anni ago
      Reply

      Ci volevi tu della Burinia a risollevare lo spirito, finalmente!
      “IngegnIeri”! Fortissimo! Grande lingua italica!!
      A Viterbo ridono di noi?
      Aspetta e vedrai quante risate farete voi con uno così.

    • Fabio Lombardi 5 anni ago
      Reply

      Quello che scriviamo non sono “cazzate” come dici tu, ma la realtà dei fatti. Lo sai perchè? Perché siamo semplicemente in contatto con coloro che vorrebbero acquistarlo.
      Il piano B è reale e il Gavorrano non c’entra niente e poi ricorda una cosa: negli ultimi anni chi è andato contro il Grosseto non è che poi in futuro se la sia passata meglio: Sangiovannese, Nocerina, Todi, Poggibonsi tanto per citarne alcune.
      E’ giusto che ognuno tifi per la propria squadra in maniera corretta, poi il sano sfottò ci sta, ma purtroppo in Italia si tifa sempre contro e non a favore come avviene in tutta Europa.

      • tuscialife 5 anni ago
        Reply

        se non sono cazzate allora vi pigliano x il culo anche a voi..ci ridono pure i camilli..e x tua informazione le squadre che hai citato non avevano camilli presidente ..noi si!!!voi non più..come dice il camilli tornate attaccati alle reti..

      • il bomber 5 anni ago
        Reply

        Ti sei scordato i frusinati fabio che venivano a fa i belli e poi hanno battuto il ghigno prima di noi…

    • andrea 5 anni ago
      Reply

      Caro viterbese tra le tue parole mi sembra di leggere gli stessi post che facevano i tifosi della Nocerina due anni fa…lo sappiamo tutti come è andata a finire x loro…non aggiungo altro

      • Grifo1912 5 anni ago
        Reply

        Sono gli stessi che facevano quelli di Sangiovanni. Dove sono adesso?

    • sturm und drung 5 anni ago
      Reply

      caro tuscia o come caxxo ti chiami:
      1) hai imparato a scrivere in italiano quasi corretto????
      2) la tua parola vale meno dell’ultimo piantatore di cotone dell’alabama
      3) pensa alla tua squadra ed alla tua citta’ senza venire INCIVILMENTE (come del resto siete tutti voi laziali) ad inquinare un sito di gente perbene
      4) ti ricordo il confine NAZIONALE posto sul fiume fiora: quindi SEI UNO STRANIERO INVASORE!!
      scrivi sul corriere di Viterbo la prossima volta e non venire a disturbare con i tuoi discorsi da comare di paese
      5) fuck off

    • Mazzolatore 5 anni ago
      Reply

      Caro Tuscia Life, il livello dei tuoi interventi dimostra che il tuo grado di civiltà e il tuo quoziente intellettivo sono intorno a zero. Nessuno di noi verrebbe a sfottervi sul vostro sito, ammesso che lo abbiate, sapendovi in difficoltà. State attenti perché la ruota gira e la famiglia Camilli come molla noi mollerà anche voi. Forse non avete ancora capito con chi avete a che fare. E se anche volesse portarvi in serie B ha talmente tanti nemici che vi ammazzeranno prima come hanno fatto con noi! Quindi rifletti prima di prendere per il culo gli altri. Cordialmente

  5. Aspettando Göteborg 5 anni ago
    Reply

    Mi auguro che Camilli non versi la fideiussione, vedremo cosa sarà in grado di fare questa città ops ” Paese”. Vi vorrei ricordare che questa città ha perso un campionato perché arrivo tardi per colpa del Giro D’ Italia, vinse un campionato e dalla C 2 ci trovammo in Promozione, ed ora………non vi chiedete perché solo a Grosseto succedono certe cose?

    • Grifo1912 5 anni ago
      Reply

      Solo a Grosseto? A me pare che da anni succedono in mille piazze, anche piu titolate di noi (vedi Lucca, Arezzo, Pistoia, Massa, tanto per citare solo le toscane). Squadre cancellate decine, squadre retrocesse molte di piu. Io non vedo l’ora di essere a lunedi sera e so perché.

  6. buttero 70 5 anni ago
    Reply

    La 3′ ipotesi la vedo impossibile….altrimenti non porti via tutto ma proprio tutto se hai il minimo dubbio che non la venderai….

  7. io 5 anni ago
    Reply

    Voglio credere a Lombardi per i famosi compratori , anche perche avevo letto ( sempre qua ). che il Faenzi , uno dei pochi buoni del 94 , ha firmato il suo primo contratto con il Grosseto giorni fa e poi andra a giocare , come lo scorso anno s Viterbo..bhe mi chiedo il senso di tutto questo se Camilli aveva l intenzione di cancellare il Grosseto ?

  8. mister x 5 anni ago
    Reply

    Tuscialife vatti a fa no shampoo al Bullicame gojoooo

    • tuscialife 5 anni ago
      Reply

      mister x vieni anche tu che ‘d’ora in poi avrai molto piu tempo di me specie la domenica…vedi..siamo 2 squadre con una sola proprietà..e voi siete di troppo noi la squadra s’è quasi fatta voi???

      • Sandro 5 anni ago
        Reply

        Non gli rispondete, questo è uno di grosseto che provoca

        • Sandro 5 anni ago
          Reply

          dice ” noi la squadra s’è quasi fatta”….a viterbo non usano l’ espressione “s’è quasi fatta”……

  9. ser 5 anni ago
    Reply

    Non so se ho interpretato bene l’articolo : esistono dei debiti, viene chiesto il loro incasso cash e non dilazionato, questo dovrebbe significare che tali debiti non sono intestati direttamente alla Società ma ad una Persona Fisica che ha fatto da garante e che deve rispondere direttamente ai creditori. Alla faccia di conti chiari !

  10. mister x 5 anni ago
    Reply

    imparerete a conoscere i camilli tuscialife quando il comune non gli farà quel che chiedono.. prima vinci poi parla.. vai nei tuoi bei siti ari gojo lo oooooo ahahaha

  11. etrusco 5 anni ago
    Reply

    Purtroppo x voi la differenza stà nel fatto che i Camilli sono Viterbesi, amano la propria terra, e avrebbero preso la squadra già nel 2000 non fosse venuto Gaucci a Viterbo. Poi virarono su Grosseto e vi hanno fatto divertire x anni dovreste solo ringraziarli.

    • pasquino 5 anni ago
      Reply

      Camilli diceva che Gr era la sua seconda casa, attento viterbese che darete una musata , altro che gaucci e compagni, quando non vedra’ i soldi, dal comune, banche, ecc…dira’ che andra’ a giocare da un’ altra parte, sentirai come vi riccattera’

  12. mb326 5 anni ago
    Reply

    Quante baggianate dal nord del lazio!!!!!tempo al tempo!!!!! e buona fortuna per voi!!

  13. enrico 5 anni ago
    Reply

    Rassegnatevi è GAME OVER. Camilli voleva mettere sulla groppa degli acquirenti i SUOI debiti fiscali e loro giustamente hanno rotto le trattative.

    PARTITA FINITA (possiamo andare a fare la doccia).

  14. Sono da sempre tifoso della Viterbese(circa 40 anni) e vi assicuro che uno come tuscialife non ha mai messo piede al Rocchi di Viterbo.Non è nel nostro modo di essere l’offendere e il deridere una tifoseria in difficoltà.

    • Mazzolatore 5 anni ago
      Reply

      Finalmente una persona civile

    • tuscialife 5 anni ago
      Reply

      CARO andrea maggi ho idea che tu sei uno di quelli che da 40 anni non si muove dalla tribuna centrale.e conosci solo quella decina di persone intorno a te allo stadio..com io non ho deriso nessuno all’inizio ho solamente scritto che x me tutte ste cordate e voci so caxxate,poi le offese le ha tirate fuori altra gente prima cò i confini del fiora poi cò la burinia come di che sta gente abita su un paradiso de città ma l’andassero a vedè viterbo città viva e di storia.gli ho pure scritto che ero contento x loro (in post precedenti) che che avevano trovato gente accostata al parma ma che vonno??(scritto volutamente cosi)eppoi saremmo noi laziali a esse incivili??con te se vuoi ci vediamo allo stadio o se vuoi al bar sport vicino l’ingresso..ma x chiudere sta polemica auguro al grosseto calcio le migliori fortune con la nuova proprietà e ripeto secondo me tt ste cordate so tante fantasie

  15. etrusco 5 anni ago
    Reply

    Sono entrato in discussione solo xke continuate a dire ve ne accorgerete chi sono i Camilli. Ma noi i Camilli lì conosciamo e lì amiamo x quello che sono.

    • Grifo1912 5 anni ago
      Reply

      O che amore!!

    • Mazzolatore 5 anni ago
      Reply

      E io ti ripeto che il Palazzo vi massacrerà come ha massacrato noi! Preparatevi!

    • pasquino 5 anni ago
      Reply

      Ne riparleremo tra un po’ di tempo di questo grande amore

  16. buttero 70 5 anni ago
    Reply

    E’ più’ probabile che lunedì nevichi piuttosto che Camilli presenti la fideiussione…..

  17. max 5 anni ago
    Reply

    ma come è possibile che con una personcina così trasparente e disponibile non si trovi nessuno che voglia comprare il grifone?

    vuole solo la ns fine!!!!!

    vergogna!!!!!

  18. Massimo 5 anni ago
    Reply

    Non voglio fare pubblicità ma leggete La Nazione. Povero Grosseto non lo vuole nessuno .nessuno che si e fatto vivo. Come si fa oramai a credergli

    • Antonio 5 anni ago
      Reply

      Sai Massimo, io stamani ho visto il titolo sulla civetta de “la Nazione” e sono rimasto allibito; ho pensato: “poveri noi, allora è proprio tutto finito!”. Poi mi sono detto: Perchè sulle altre due civette non si accenna minimamente a tale situazione? Può darsi che loro abbiano migliori informatori, ma io voglio ancora pensare che la situazione Grosseto sia ancora recuperabile, soprattutto dopo la risposta di Yuri proprio su questa testata. Io aspetto fiducioso domani, poi se dovesse andare tutto a rotoli, vorrà dire che mi sono sbagliato e ne trarrò le conseguenze.

  19. Stefanos 5 anni ago
    Reply

    Le persone si giudicano alla fine e la fine per quanto ho capito sarà martedì alle 19. Prima mi sembra inutile parlare anzi forse dannoso. È dannoso oramai da alcuni anni sparare contro la persona che ha portato GR dal derby col Venturina a quello con con la Fiorentina Livorno Siena. Fino a prova contraria fino ad ora si è sempre comportato bene a parte qualche uscita fuori luogo che fa parte del personaggio. Dopodiché martedì se non sarà così allora ci comporteremo di conseguenza

  20. ciccio 5 anni ago
    Reply

    La cosa sostanziale che mi colpisce è che a Viterbo in qualsiasi articolo che riguarda la Viterbese c’è sempre Vincenzo Camilli e non Piero,mentre a Grosseto è tutto l’opposto.Credo che il progetto Viterbese venga portato avanti in prima persona da Vincenzo(con il placet di Piero) che ha pieni poteri su tutto.Può darsi che sia in atto un cambio generazionale.

    • pasquino 5 anni ago
      Reply

      Ciccio ma che film hai visto? A vt scrivono di vincenzo, perche’ ancora credono che la cosa la gestisca lui FALSO, ripeto fino che c’ e’ piero si fa’ quello che dice lui, perche’ chi ci ha messo la faccia e’ stato lui, a volere la viterbese. e non gli piace fare brutte figure.

  21. Doc55 5 anni ago
    Reply

    L’avvocato Maggi é una persona per bene, ma questo ‘Tuscia..ed il seguito’ mi sembra un piazza Crispino spompato che vive di riflesso ad epigoni stolti: dunque, tanto per cominciare a Viterbo c’é solo il campo sportivo e non lo stadio, e nel campo sportivo i viterbicoli giocano a pallone e non al calcio.. Se poi si pensa che a Viterbo ha chiuso UPIM, MacDonald al centro e si transita con le auto pure per il Corso, caro Tuscia, penso che tu possa solo essere seguace di Peppe brucia, mi capisci vero ?, oppure uno che anche di pallone mastica ben poco. Dove puoi arrivare con una societá fallita tre volte e che ha vinto un campionato REGIONALE di Eccellenza spendendo come per una Lega Pro ? Il tuo problema é quello di tutti i viterbicoli: chiacchiere, chiacchiere, ma braccino corto ed un delegato allo sport che é un ex impiegato dell’ufficio IVA oggi in auge perché del PD!!! Noi la B l’abbiamo fatta, sfiorata la A, tu arrivaci, poi se ne parla. Tante care cose!

    • sologrosseto 5 anni ago
      Reply

      Cazzo,doc,che rispostina gli hai dato!!!!!! 🙂

    • tuscialife 5 anni ago
      Reply

      doc tu cerchi di offendere e nn ti voglio considerare piu di tanto ..allora a viterbo C’è LO STADIO tanto x iniziare di una copienza inferiore si allo zecchini di circa 2500 posti..che se vi si toglie le 2 curve rialzate da tubolari e morsetti (BASTA UNA CHIAVE N 21) il tuo maracana diventa meno copiente del rocchi..punto primo se vuoi al mc donald quanto transiti x viterbo ti ci porto io dato che c’è e molto piu bello del tuo a grosseto..con l’auto nel corso fattece trovare dalla municipale poi se ne riparla..anzi poi piangi..la upim chiusa??mi fai ridere guarda i tuoi anzi il tuo solo centro commerciale..poi confrontalo con i nostri centri ipercoop eleclerc la fiera e mercatone poi giudica t chi è paese e chi città.pensa hai tuoi fallimenti di società una che ha vinto la serie d e si è ritrovata in promozione!!ma poi sarei io che offendo??ma sai che te dico?buon divertimento il prossimo anno ..in eccellenza e ricorda se abbiamo speso x vincere l’eccellenza il motivo è che si poteva spendere..invidia??voi avete lo stadio dice qualcuno?ahhahaha non avete la squadra..non siete neppure la prima squadra della vostra provincia..questione di ore ahhahaha e questa caro doc..è tutta x te..mette in saccoccia ciao core tante bone cose

  22. mister x 5 anni ago
    Reply

    Bravo Doc 55.. noi abbiamo uno stadio omologato per la b fatto in 3 nesi… voi la sala stampa in un container… non voglio contunuare e ora raussss torna a casa tua e restaci… ps. Se non avete un muro di tifosi o un sito internet non è colpa nostra…. ciaoooo

  23. etrusco 5 anni ago
    Reply

    Caro doc55 la conosci la storiella della volpe e dell’uva?

  24. Dario 5 anni ago
    Reply

    Nuova collaborazione con la Juventus per il Santarcangelo.
    Ora mi chiedo…ma a noi non ci caha nessuno..??

  25. Doc55 5 anni ago
    Reply

    Solo ulteriori precisazioni: caro Tuscia, quando parlo di Peppe, intendo il noto Peppe BUCIA, e non BRUCIA (magari bruciasse), che guida i destini del tuo paese con la targa, poiché Viterbo é veramente capoluogo solo per la targa VT, da anni senza peró che ci sia la ferrovia, ma solo linee locali, senza autostrada, il primo casello é a 20 km., senza un sottopasso per la ferrovia, e la cittá si paralizza 12 volte al giorno per la Roma-Viterbo, tempo di percorrenza di 120 minuti per 70 km di linea ferrata…ed allora continuiamo a parlare di pallone. Il campo della Palazzina lo fece la Buonanima, ed era sterrato fino agli anni ’60, oggi lo devono rifare poiché non é buono manco per le patate, insomma…caro Tuscia, non scambiamo il territorio del Granducato con lo Stato Pontificio, dammi retta, il calcio é altra cosa. Le solite tante care cose!

  26. re artù 5 anni ago
    Reply

    ma perchè questi viterbesi non scrivono nel loro sito e si sbizzarriscono con la loro squadra invece di rompere le p!!!!!!anoi che già ci girano abbastanza.

  27. re artù 5 anni ago
    Reply

    tuscialife, ma pensi di fare i preliminari di qualche coppa europea con la tua viterbese? attento a quando ti sveglierai dal tuo sogno.

  28. Alessandro 5 anni ago
    Reply

    Tuscialife prima di venire a chiacchierare qua di Grosseto…fai una bella cosa…comincia prima con lo sciaquarti la bocca e come secondo…potresti cominciare a parlare tra diversi anni se i Camilli ce la faranno a portarvi dove siamo stati noi sei anni…ricordati che vivi in un posto nel mezzo alle pecore…e quando eravate tanti allo stadio circa 2500…ricordati che nei tempi bui abbiamo fatto anche trasferte in 2000 persone x partite d’eccellenza…come abbiamo riempito lo stadio con 10000 spettatori…se adesso ci sono due gatti è anche colpa di camilli che se avesse fatto le cose a modo non avrebbe trovato alcuna ostilità…ma forse è giusto che stia con i suoi simili pecorai come lui e come dimostri di essere tu…ci sarà un motivo se vi chiamano viterbicoli…un saluto e orgoglioso di essere maremmano

  29. Yuri Galgani 5 anni ago
    Reply

    Invito tutti a confrontarsi serenamente. Si può sostenere, pensare e scrivere che un posto è migliore dell’altro anche senza offendere. Grazie!

    • mezzolitro 5 anni ago
      Reply

      Sai com’é, Yuri, il bruciaculo impera in tutt’eddue le province, sicché riesce difficile ricordarsi di essere gentleman, anche se di provincia…

      • Yuri Galgani 5 anni ago
        Reply

        🙂 🙂 🙂

        • Angelo 5 anni ago
          Reply

          Non capisco tutta questa cattiveria che avete voi di grosseto x Viterbo, forse l’invidia che quando avevamo i papi voi avevate come abitanti solo le zanzare,ora che non abbiamo più i papi ma la storia, le zanzare le avete ancora.baci a tutti

          • Yuri Galgani 5 anni ago

            Angelo,
            per quello che mi riguarda, mi occupo e mi preoccupo solo di Grosseto e del Grosseto. 😉

            P.S. Vedo che non conosci la storia di Grosseto. Guarda caso, il periodo al quale hai fatto riferimento è stato invece uno dei più importanti per la nostra città. Comunque, sulle zanzare hai ragione: ne abbiamo da vendere! 😉

          • Grifo1912 5 anni ago

            Mah, le zanzare sono ubiquitarie. La stupidità pure. Senza cattiveria, però, devo dire, senza generalizzare, ovviamente, che pensavo che i maremmani fossero grezzi, fino a che non ho conosciuto i castrensi e dintorni.
            Yuri, è vero che bisogna discutere serenamente, sono il primo a dirlo, ma alle provocazioni si deve e si può rispondere per le rime. Di solito io reagisco male a quelle personali, ma anche a quelle contro Grosseto e la Maremma.

  30. Il tanche 5 anni ago
    Reply

    Caro tuscialife, che pensi, vieni qui, con il tuo sapere e la tua saccenza, spari a destra e manca e vuoi che la genti ti tratti bene? Guarda, fai una cosa: la tua saccenza usala per la Viterbese, invece di venire qui a provocare. Pensa come sono differente da te: ti auguro di fare quello che ha fatto il Grifone in questi lunghi anni! Forza Grosseto!

  31. start 5 anni ago
    Reply

    ma che discorsi! voi non avete la ferrovia,la paninoteca ecc ecc…mi auguro per voi che ancora non avete 16 anni e quelli gli rispondono anche

    • Doc55 5 anni ago
      Reply

      Dunque, di anni ne ho piú di 16, ma attendibilmente non hai compreso che i dettagli, e chiamiamoli dettagli, tipo ferrovia, sevizi autostradali, sotto passi, qualificano una cittá. Ed allora confronta la classifica annuale del Sole24ore e poi ne riparliamo. Come vedi non ti parlo di centri commerciali, magari ti potrei parlare del vostro aeroporto, mai decollato, nonostante ci fosse una sigla politica ‘Viterbo volare’…dai, non confrontiamoci su questi ‘dettagli’, purtroppo la Tuscia é vassalla di Roma, amministrata pessimamente (vogliamo parlare dell’arsenico e la procedura di infrazione della UE) e tutto questo ha una sua ricaduta anche nel calcio. Non volermene, ma conosco bene il tuo territorio, racconta ai tuoi amici perché ha chiuso Schenardi, le terme INPS ( e ci pagate ancora la vigilanza), insomma..Ciao ed auguri per un buon campionato!

      • dodo' 5 anni ago
        Reply

        Doc, sulla nostra ferrovia ci passa un treno al giorno, l’autostrada più vicina è a 100 km, il nostro aeroporto è sempre rimasto in sospeso, le terme di Roselle sono sempre in progetto… Non mi sembra che ci sia tanto da attaccare gli altri.

        • Grifo1912 5 anni ago
          Reply

          Ma in confronto al Viterbese siamo a New York. In tutto! Senza se e senza ma. Basta conoscere i due territori e svaniscono i dubbi

  32. Angelo 5 anni ago
    Reply

    Comunque a parte gli sfottò, vi auguro di risolvere entro il 15 questo grande problema sportivo, ve lo auguro di cuore perché sono cresciuto con la sciarpa giallo blu e ogni estate, da decenni, è sempre stata una tragedia, e quindi so che significa, poi conosco le vostre zanzare ahimè, perché mio suocero abita vicino al parco Giotto e li è un disastro.

  33. Juan 5 anni ago
    Reply

    La Maremma è anche laziale,non solo toscana.
    Da Maremmano doc,anche se della provincia di Viterbo, mi auguro di vedervi ancora tra i pro’,in fondo siete il capoluogo di questa meravigliosa terra,oltre che una realtà che ha dimostrato di meritare una buona serie B fino a qualche tempo fa.

    Matteo

  34. Mazzolatore 5 anni ago
    Reply

    Tuscialife, impara come si sta al mondo! Questo è un vero tifoso e un vero maremmano. Vattene, non ti vogliamo più sentire su questo sito.

  35. Carlo Vellutini 5 anni ago
    Reply

    Scusate, a me queste storie di campanile o presunto tale fanno sorridere. Io credo che bisogna guardare al nostro punto e basta. Anche perché la Maremma con Viterbo ha veramente poche relazioni. Siccome come giornalista non mi occupo solo di sport, quando qualcuno viene qui e cerca di sminuire questa terra lo invito semplicemente a prendere in mano le statistiche più importanti di vivibilità e qualità della vita che sono quelle annualmente prodotte da Il Sole 24 Ore. Lì non si scappa veramente. Siccome Tuscialife mi sembra che viva a Manciano, o comunque conosce la realtà di Manciano, anche se, forse, per ragioni geografiche quella zona un po’ più di rapporto con il viterbese ce l’ha, credo che certe cose le abbia ben presenti. Obiettivamente però un conto è dire si mette in competizione il territorio maremmano e quello senese e allora per ragioni storiche ed economiche lo si può anche fare, ma insomma mettere Grosseto e Viterbo, che hanno fatto storicamente parte di stati diversi (Granducato di Toscana e Stato della Chiesa) ed appartengono a due diverse regioni (Toscana e Lazio) è un’impresa che mi riesce molto difficile…Ed a parte qualche accordo tra i comuni meridionali della Maremma e settentrionali del viterbese, non mi risultano tutti questi scambi “istituzionali” nei rapporti tra le due realtà…Detto questo anche la storia che nel 2000 Camilli voleva la Viterbese è stata tirata fuori lo scorso anno…quando venne a Grosseto era ben convinto a prendersi questa piazza e ad investire qui. Se oggi non lo vuole fare più, pace! Io poi a parte l’aspetto giornalistico degli avversari, a quello che accade nelle altre realtà a livello emotivo mi tange quanto mi ha toccato il Mondiale dopo l’eliminazione dell’Italia, cioè nulla!!! Così come non conosco così bene la realtà di Viterbo per dire quali vantaggi po svantaggi può trovare. Se prendeva il Siena o quando entrò nel Pisa invece potevo fare la radiografia a quelle realtà…

    • etrusco 5 anni ago
      Reply

      Lo dico senza far polemica, il fatto che nel 2000 volesse prendere la Viterbese lo ha dichiarato lui a radio verde, intervistato al termine di una partita dello scorso campionato.

    • tuscialife 5 anni ago
      Reply

      buonasera direttore,io conosco la realtà di manciano ,pitigliano sorano xkè x motivi di lavoro e affettivi dato che la mia donna è mancianese passo diverso tempo in toscana,io sono nato cresciuto a vt città quartiere ellera. e x certe circostanze conosco anche il sud della vostra prov ho amici li.. seguo anche il calcio di quei posti,l seguo la viterbese da anni dai momenti di gloria diciamo alla decadenza..ero anche allo stadio il giorno che la viterbese perse il campionato a grosseto con quel pareggio che consenti all’aquila di andare in serie c2 e mi dispiace di quel che successe a fine gara…in post precedenti avevo scritto seriamente senza sfottò che mi dispiaceva x voi tifosi che nn meritavate certi trattamenti..poi in questo articolo ho scritto che x me certe notizie su cordate e cose varie non erano cose reali ..era la mia opinione e sono stati i civili grossetani ad iniziare ad offendere prima in ambito sportivo (ok ci sta)poi con i confini..territoriali dicendo che vt è un paesone..rimasto indietro nel tempo ..x altri eravate new york..a confronto a noi e io avendo sia x lavoro che x altro visitato piu volte anche grosseto mi so chiesto ma stà gente c’è mai stata a viterbo??perchè forse si parla x sentito dire oppure non so..non è poi che grosseto sia tanto piu grande di viterbo tra si e no ci sarà 10000 abitanti di differenza quindi se uno è un paesone lo è anche l’altro..io non prendo il sole24 ore x certi confronti guardo quello che la città offre..viterbo non è piu quella di 15/20 anni fa poi a ognuno le sue convinzioni punto e basta senza polemica cn nessuno

  36. Grifo1912 5 anni ago
    Reply

    Pero venire a pungerci sul naso in un momento come questo, cosi colmo di tensione mi pare che sia come giocare con una pacchetto di dinamite innescata. Le reazioni mi sembrano più che legittime e giustificate. Territori molto diversi si, ma io non mi ci scambierei nemmeno in fin di vita. E non lo dico per ripicca ma per puro convincimento. A me non dovete toccare la Maremma e tantomeno Grosseto. Io mi auguro che Camilli non faccia il solito Camilli evlasci ai pugliesi questa opportunità. Cosi non avremo piu da scambiarci nulla con la Tuscia

  37. start 5 anni ago
    Reply

    doc55 io so di grosseto,ti ha già risposto dodò mi sembra…..se poi rileggi vedi chi è il primo che ha offeso…,mi prendi il sole 24 ore….perchè messi è stato il miglior giocatore del mondiale? forza grosseto, forza la maremma quella vera dove abitiamo noi ed abbiamo anche le zanzare,chi se ne frega,tutta l’italia intera,milan,inter,roma,napoli juve,viterbo e frosinone vorrebbero avere il nostro territorio, il pallone è quello tondo,i tedeschi non hanno ne un tatuaggio ne i capelli a stupido CAPITOOO

    • Doc55 5 anni ago
      Reply

      Allora Start, ti chiedo scusa poiché ti avevo erroneamente scambiato per un viterbicolo, scusami di nuovo. Magari potresti evitare offese dirette in quanto, come avrai capito, volevo solo evidenziare che i territori non hanno termini di paragone: ecco, quindi, l’accenno ai servizi. Resta il fatto che Grosseto é sulle principali linee del nord, a Viterbo ci sono due direzioni, o Roma oppure Orte. Era una difesa a spada tratta del territorio con riflessi sul calcio ovviamente. Mi auguro di essermi spiegato. Forza Grosseto, comunque!!!

  38. Angelo 5 anni ago
    Reply

    Ancora co sto’ viterbicolo, sempre ad offendere, ma chi siete marziani ? E basta !!!!!!!!!!!!!!!!!!!nb comunque grosseto per fortuna la conosco e conosco tantissime persone e non sono così ma schiette e generose e no questi tre /quattro Superman che scrivono su questo sito ed offendono e basta veramente mi piange il cuore.

Rispondi a Doc55 Annulla risposta

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW