Allievi regionali, brutto ko del Grosseto sul campo del Monteriggioni

Allievi Regionali Us Grosseto 2019/2020

Monteriggioni-Us Grosseto 3-0
MONTERIGGIONI: Silibert, Berardi, Di Ciacci, Decarli, Grimaldi, Pescia, Sarri, Bonucci, Barbieri, Provvedi, Cappelli. All. Lombardini.
US GROSSETO: Comi, Angiolini, Mema, Filippi, Franceschini, De Michele, Cargiolli, Lucattini, Stefi, Salvadori,Columbu. A disposizione: Bocchi, Cristinzio, Cerulli, Mascelloni, Falconi, Testa, Di Chiara, Cargiolli, Bruni, Trombini. All. Consonni.
RETI: 22′ rig. e 59’ Provvedi, 82′ Cappelli.

Finisce con un risultato troppo pesante per i ragazzi di Consonni lo scontro diretto dell’ultima giornata del girone di andata del campionato Allievi Regionali. Vittoria comunque meritata del Monteriggioni, anche se il rigore che ha sbloccato l’incontro è risultato determinante, all’interno di una partita in perfetto equilibrio fino a quel momento.
Al 22′ l’episodio chiave, Angiolini affonda il tackle su Lombardini defilato in area biancorossa: per l’arbitro è rigore, e Provvedi spiazza Comi. Reazione del Grosseto che nel giro di due minuti si affaccia in area avversaria. Al 29′ angolo di Filippi e Stefi manca di poco la deviazione sul secondo palo.

Al 30′ conclusione centrale di Lucattini, sicuro Siligardi. Al 33′ pericolosi i locali: tiro di Lombardini e palla che sfiora il palo.

La ripresa si apre con Falconi per Angiolini e un Grosseto che come sempre prova a costruire dal basso mentre i padroni di casa cercano di sfruttare con lanci lunghi sulle punte la maggiore fisicità. Al 42′ si libera bene in area Cappelli, gran tiro e bella parata di Comi in corner. Al 48′ buona percussione di Mema, palla a Salvadori e tiro fuori. Al 50′ fuori Cargiolli, Columbu e Lucattini dentro Di Chiara, Trombini e Papini.

Al 59′ forse nel miglior momento dei maremmani, punizione dubbia concessa dall’arbitro, ben calciata da Cappelli e colpo di testa vincente di Provvedi per il 2-0 dei padroni di casa. Al 65′ fuori De Michelee Stefi dentro Testa e Bruni.

Al 71′ sfortunato il Grosseto. Sventola di Di Chiara, deviata da Pescia e miracolosa parata in angolo di Siligardi. Al 75′ punizione di Di Chiara ancora sicuro Siligardi. All’82’, in pieno recupero, il 3-0 di Cappelli chiude la partita con un punteggio decisamente esagerato per quanto visto in campo.

Il Grosseto chiude il girone d’andata al terzo posto, dimostrando di potersela giocare con tutti gli avversari

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

300X250 FIXED (VALIDO SOLO PER IL MOBILE - DA INSERIRE PRIMA DELLA CHIUSURA DEL TAG BODY)