“Calcio dell’altro mondo”: toh chi si rivede…

GROSSETO. <<Toh, chi si rivede!>>. Potrebbe essere questa l’ultima indiscrezione che arriva dalla provincia di Grosseto e riguarda Michele Fanciulli.
Chi non si ricorda il vulcanico e passionale presidente della Lagunare che per più anni ha sfiorato la promozione in Seconda Categoria, allestendo rose di grande spessore tecnico, riuscendo però a vincere solamente una Coppa?
Un personaggio amato, ma che ha fatto anche discutere per le esternazioni in alcuni casi con la classe arbitrale.
Un dirigente che mancava al calcio provinciale e che potrebbe forse ritornare come procuratore. Le prime indiscrezioni parlano di alcuni biglietti da visita dello stesso Fanciulli.
Ancora non c’è nulla di ufficiale, ma se la cosa si concretizzasse tutti sarebbero felice di riabbracciare un personaggio che vuole bene al mondo del calcio.

4 Comments
  1. sportivO 4 anni ago
    Reply

    ma…nell albo procuratori non risulta…un altro clandestino????

  2. Fanciulli 4 anni ago
    Reply

    Rispondo proprio come diretto interessato.
    Forse non hai letto bene o non hai letto l’albo giusto
    ma sono presente e registrato come n. 0398 n. 176 della lista.
    criticare a priori non conviene…..
    http://www.figc.it/other/RegistroAgenti//registro_agenti.pdf

  3. Rocco Macrì 4 anni ago
    Reply

    Salve Fanciulli, sono un allenatore Uefa B ma non alleno e ho sempre fatto il collaboratore tecnico, sono ideatore e direttore di un progetto di crescita per giovani calciatori… Mi piacerebbe fare una chiacchierata in merito a questo argomento con lei.. Sarebbe possibile farlo? Se si, come? Grazie

    • Fanciulli 3 anni ago
      Reply

      Buongiorno Sig. Macrì,

      Ho letto solo ora il suo post. e mi dispiace non averlo fatto prima. Ogni forma collaborativa di valore per me ha un grande interesse e quindi mi piacerebbe confrontarmi con lei.
      Potrà avere il mio contatto richiedendolo direttamente in forma privata al Direttore Responsabile del Sito web, Sig. Lombardi Fabio. Resto in attesa di un suo contatto. La ringrazio nel frattempo.
      Michele Fanciulli.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news