Connect with us

Altri Sport

I migliori “Beachers” italiani si sono dati battaglia sulla spiaggia di Marina di Grosseto

Published

on

Grosseto. Ancora una volta la società Beach Volley Maremma, scuola federale affermata e riconosciuta a livello nazionale, riesce a portare in Maremma atleti di assoluto livello, protagonisti anche in questa estate del campionato italiano assoluto, massima serie del volley sulla sabbia in Italia. Con queste premesse, il torneo organizzato dal sodalizio grossetano lo scorso fine settimana a Marina di Grosseto in occasione del “Beach contest”, spazio voluto e creato col patrocinio della Pro loco di Marina di Grosseto è stato un successo. A lottare sulla sabbia della cittadina maremmana, un centinaio di “Beachers” provenienti da tutta la Toscana, ma anche da altre regioni italiane, come Emilia Romagna, Lazio, Lombardia e Liguria. Visto il livello tecnico molto alto della manifestazione, assume un valore ancora più alto la finale del tabellone “Gold”, che ha visto la sfida delle coppie maremmane Ferrari-Pacube e Brandi-Fabbri. Dopo le semifinali vinte senza esclusione di colpi, rispettivamente sui team Pizzolon-Shpuza e Sneltz-Marini, i vincitori del torneo sono Francesco Brandi e Federica Fabbri, che,nonostante l’evidente stanchezza per le numerose partite giocate nel corso delle due giornate di gare, si aggiudicano il trofeo al termine di un match entusiasmante e molto combattuto agonisticamente. Nel tabellone “Silver”, Scalzo-Ricci dominano incontrastati fino alla finale. La coppia vincente se la deve vedere contro l’atleta della Bvm Filippo Musso, che insieme alla compagna Francesca Damato, sono costretti ad arrendersi alla maggiore esperienza degli avversari. Terzi classificati la coppia di fratelli modenesi Vezzani-Vezzani. Ancora una volta la collaudata collaborazione con la Beach Volley Modena Eventi di Alessandro Francesconi e del suo presidente Mariel Vezzani, ha portato ad ottimi risultati sia dal punto di vista tecnico, che di partecipazione. Splendido il clima di festa, di gioia e di sport che si è respirato nei due giorni di gare sul litorale di Marina di Grosseto. La società Bvm ringrazia per la preziosa collaborazione e per la partecipazione, la Capitaneria di Porto e la Pro loco di Marina di Grosseto del presidente Maurizio Biancotti. Il prossimo appuntamento organizzato dal Beach Volley Maremma è per sabato 30 agosto e domenica 1 settembre nello stabilimento balneare Gabbiano Azzurro, sede permanente della società grossetana per l’evento conclusivo di una fantastica stagione agonistica e organizzativa con il torneo che assegnerà il titolo di “King” e di “Queen” della spiaggia maremmana. E anche questa volta, per tutti gli appassionati del volley sulla spiaggia, lo spettacolo è assicurato. Massimo Galletti

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Basket

Grande successo del Grosseto City Camp di basket

Published

on

Con la partita All Star Game tra allenatori e assistenti contro i ragazzi. Si è chiuso il primo Grosseto City Camp che si è svolto al  Camping Il Sole Marina di Grosseto ed è stato tenuto da campioni come Giacomo Gek Galanda, rappresentante della Italian Basketball World, l’anima dell’iniziativa, Massimo Bulleri, Fabio Mian, oltre a Marco Battisti.

«E’ stata una settimana all’insegna del divertimento e del basket a 360 gradi – commenta il presidente della Gea Basketball Grosseto David Furi –  La manifestazione si è conclusa con i saluti tra i ragazzi e gli allenatori e la consegna degli  attestati, alla presenza del fiduciario Fip Giorgio Briganti e del coach grossetano Luca Banchi. Un ringraziamento particolare va  all’assessore dello sport del Comune di Grosseto Fabrizio Rossi e  a tutta l’amministrazione che ha concesso il patrocinio comunale all’intera manifestazione. Un altro grazie va sicuramente a tutti i tecnici grossetani che hanno supportato la buona riuscita del camp: Alessandro Goiorani, Luca Faragli, Stefano Teglielli, ma anche agli atleti della GEA Basketball Grosseto Nicolas Battaglini, Alberto Mazzei, Mauro Pollazzi, Marco Scarpino e  Cristian Munteanu».

Il Grosseto City Camp si è svolto nell’incredibile location del Camping Il Sole Marina Di Grossetogentilmente messo a disposizione da Giammarco Bragagni con l’importante contributo logistico e gastronomico di Daniela de Angelis, presidente della Cooperativa La Peschiera.

«Tutto ciò è stato possibile – conclude David Furi – grazie all’instancabile lavoro di Debora D’Agostino, coordinatrice dell’evento supportata dal tuttofare Massiliano Bocchi. Grazie dunque a tutta la #geafamily e ai nostri ospiti».

L’appuntamento è adesso fissato per la seconda edizione, con un bagaglio di esperienza importante sia per i quaranta partecipanti, di età compresa tra i sei e i tredici anni (in rappresentanza di Gea Grosseto, Pallacanestro Grosseto, Pistoia Basket e Costone Siena) che per la società del presidente David Furi, che ancora una volta ha mostrato la sua dinamicità e la coesione tra tutte le componenti.

Continue Reading

Altri Sport

Colpo da novanta del Circolo Pattinatori Grosseto: da Viareggio arriva Romeo D’Anna

Published

on

l Circolo Pattinatori Grosseto torna prepotentemente sul mercato, assicurandosi il forte attaccante viareggino Romeo D’Anna. Un colpo da novanta per la società del presidente Stefano Osti, che inserirà nel roster di A1 il 28enne versiliese al posto di Luigi Brunelli, che nella prossima stagione vestirà la maglia biancoceleste del Castiglione, in A2.

«D’Anna – sottolinea il presidente Stefano Osti – è un’occasione a sorpresa che non ci siamo lasciati sfuggire. L’opportunità è arrivata contemporaneamente alle difficoltà logistiche di Luigi Brunelli, che ringraziamo per quanto ha fatto negli ultimi due anni con la maglia biancorossa. Gli auguriamo di cogliere a Castiglione i successi ottenuti a Grosseto».

«Siamo contenti – prosegue Osti – che ci sia capitata questa opportunità di completare definitivamente la rosa con un giocatore ancora giovane ma con tanta esperienza di A1. Sono bastati pochi minuti per trovare un accordo con Romeo, dopo aver verificato la grande voglia di giocare in A1, unita al nostro grande desiderio di usufruire delle sue prestazioni».

Prima di approdare in Maremma, Romeo D’Anna ha disputato dieci campionati nella massima serie, dei quali sette nel Cgc Viareggio (ha esordito in A1 a 19 anni nella stagione 2010-2011), una a Breganze (2016-2017) e due a Scandiano (dal 2017 al 2019), dove ha giocato con Buralli e Saavedra.

«Durante il lockdown – dice il neo acquisto biancorosso Romeo D’Anna – ho avuto 3-4 offerte da squadre di A1, ma ho aspettato, perché con il Viareggio ci siamo lasciati dopo lo stop al campionato con la possibilità di andare insieme in A2. Con il passare delle settimane, però, mi sono reso conto che la mia volontà era di rimanere in A1. Ed è arrivata la chiamata del Grosseto».

«Sono contento della scelta fatta – aggiunge D’Anna – mi sono subito reso conto di trovarmi di fronte persone perbene, con un bel progetto e con tanta voglia di fare. Il Circolo Pattinatori mi ha subito trasmesso entusiasmo e la voglia di fare l’A1 con tanti nuovi stimoli. Quando Grosseto mi ha offerto un ingaggio ci ho pensato poco prima di accettare. L’A1 è decisamente più appagante della serie A2».

L’ambientamento di D’Anna in Maremma (dove si sistemerà da fine mese) sarà tra l’altro abbastanza semplice: si ritrova a giocare in un gruppo che conosce abbastanza bene: «Per un anno ho abitato insieme a Saavedra, che mi ha parlato molto bene della società,  e Buralli a Scandiano. Conosco Stefano Paghi ormai dalle giovanili ed apprezzo anche Fantozzi, un ragazzo che può fare bene; Mario Rodriguez non ha invece bisogno di presentazione. Come mia abitudine prima di ogni trasferimento, ho parlato già con mister Paghi e l’ho sentito carico per questa avventura. E’ un tecnico esperto, che ha fatto bene a Follonica sia con la prima squadra che con le giovanili. Sono pronto a scommettere su un buon campionato».

D’Anna ha un record personale di 19 reti nella prima stagione a Scandiano e si presenta a Grosseto per diventare protagonista: «Mi piace dare noia alle difese, essere una spina nel fianco. Con il passare degli anni sono diventato sempre più un giocatore d’area di rigore».

CALENDARIO C.P. GROSSETO EDILFOX

ANDATA

RITORNO

Edilfox Grosseto-Follonica Hockey

10 ott.

Follonica-Edilfox Grosseto

9 gen.

Monza-Edilfox Grosseto

17 ott.

Edilfox Grosseto-Monza

16 gen.

Edilfox Grosseto-GDS Forte dei Marmi

24 ott.

Gds Forte dei Marmi

23 gen.

Roller Scandiano-Edilfox Grosseto

31 ott.

Edilfox Grosseto-Roller Scandiano

30 gen.

Edilfox Grosseto-Amatori Wasken Lodi

7 nov.

Amatori Wasken Lodi

6 feb.

Lanaro Breganze-Edilfox Grosseto

14 nov.

Edilfox Grosseto-Lanaro Breganze

13 feb.

Edilfox Grosseto-Ubroker Bassano

21 nov.

Ubroker Bassano-Edilfox Grosseto

20 feb.

Telea Medical Sandrigo-Edilfox Grosseto

28 nov.

Edilfox Grosseto-Telea Sandrigo

6 mar.

Edilfox Grosseto-Bidielle Correggio

5 dic.

Bidielle Correggio-Edilfox Grosseto

14 mar.

Credit Agricole Sarzana-Edilfox Grosseto

8 dic.

Edilfox Grosseto-Credit Agr. Sarzana

20 mar.

Edilfox Grosseto-Hockey Trissino

12 dic.

Hockey Trissino-Edilfox Grosseto

27 mar.

Edilfox Grosseto-Hockey Valdagno

19 dic.

Hockey Valdagno-Edilfox Grosseto

10 apr.

Tiemme Chimica Montebello-Grosseto

5 gen.

Edilfox Grosseto-Montebello

17 apr.

La rosa del Circolo Pattinatori Grosseto 2020-21

 

C.P. GROSSETO ANNO CLUB 2019-20 PG RETI
Michael Saitta 1995 Grosseto (A2) 15 -38
Tommaso Bruni 2003 Grosseto (A2) 6 -11
Alessandro Bardini 2002 Grosseto (B) 6 2
Matteo Battaglia 1997 Grosseto (A2) 16 11
Federico Buralli 1995 Grosseto (A2) 16 31
Romeo D’Anna 1992 CGC Viareggio (A1) 22 10
Andrea Fantozzi 1997 Sarzana (A1) 20 1
Stefano Paghi 1994 Follonica (A1) 22 5
Mario Rodriguez 1987 Follonica (A1) 16 1
Pablo Saavedra 1989 Grosseto (A2) 16 40
Continue Reading

Altri Sport

Baseball: il Jolly Roger Grosseto va sotto due volte contro il Nettuno BC 1945

La prima parte del campionato di Serie A2 Baseball termina con le doppiette di Cagliari Baseball, Comcor Modena e soprattutto del Nettuno BC 1945 che allontana il Jolly Roger Grosseto con i successi per 11-3 e 8-0. Finisce con un pareggio la serie tra Longbridge 2000 e Fiorentina Baseball. Stessa sorte per la serie tra Senago Milano United e Bollate 1959, con la squadra bollatese, capolista del girone A, che perde gara due e sente il fiato sul collo da parte del Cagliari. Il campionato ritorna nel week-end del 22 e 23 agosto.

Published

on

Girone D – 3^ giornata ritorno

Nettuno BC 1945 – Jolly Roger Grosseto 11-38-0

WiPlanet Montefiascone – CSO Panamed Lancers 3-710-0 (7° inning)

Ha riposato: Paternò Red Sox

Classifica: Nettuno BC 1945 e Paternò Red Sox (5-1), .833; Jolly Roger Grosseto (3-5), .375; WiPlanet Montefiascone (2-4), .333; CSO Panamed Lancers (1-5), .167.

Continue Reading

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi