Connect with us

Calcio

“1^ Torneo Città di Orbetello”: vittoria di misura dell’Argentario sul Braccagni. Decide Cerulli dagli undici metri

Published

on

Argentario – Braccagni 1-0 (0-0)

ARGENTARIO: Moriani, Costanzo, Figara, Cerulli (39′ st Scotto), Angeli, Capitani (22′ st S. Picchianti), Bendo (26′ st Alocci), Lunghi, Giovani, Sabatini, Greco (18′ st M. Picchianti). A disposizione: Di Somma, Landini, Gherardelli, Terramoccia. All. Castriconi.

BRACCAGNI: Cusi, Zenobi, Criscuolo (40′ st Fini), Balestri, Marzocchi, Cilvanni (26′ st Fiacchi), A. Cappelli, Mucci (39′ st Perini), Stoppini (14′ st Ceribelli), Temperani, R. Cappelli. A disposizione: Callai, Fiacchi, Bolognini. All. Frati.

ARBITRO: Cagnani.

RETE: 39′ st Cerulli (rig.).

NOTE: serata con vento forte. Ammoniti Angeli, Cappelli, Cilvanni.

La formazione del Braccagni

L’esordio della manifestazione vede il successo (1-0) dell’Argentario sul Braccagni. Nella prima frazione le formazioni si annullano a vicenda con i portieri infastiditi solamente dal vento. La ripresa appare più dinamica con il Braccagni in avanti dove conquista una punizione che Andrea Cappelli manda sulla barriera. La reazione dell’Argentario culmina con la conclusione sbagliata di Cerulli sotto porta. Nascono numerosi rovesciamenti di fronte ben controllati dai rispettivi portieri. Al 38′ Alocci non sfrutta a dovere un pallone vacante in area, ribaltamento di azione e Cerulli cade in area. Per l’arbitro si tratta di rigore, che lo stesso Cerulli prima trasforma e poi si fa male durante l’esultanza. Si ritorna in campo domani venerdì 10 maggio con Albinia – Atletico Grosseto, girone B.

 

Please follow and like us:
Advertisement
Click to comment

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook Comments

Advertisement Enter ad code

Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter