Calcio Calcio a 5 Uisp Uisp - Csen

Calcio a 5 Uisp: vittoria del Falmengo Futsal contro il Pasta Fresca Gori

La formazione del Spaccatazzine

SERIE A GROSSETO

Si ristabiliscono le distanze tra le big del campionato di serie A a Grosseto. La capolista Flamengo Futsal vince contro il Pasta Fresca Gori e torna a +7 sull’inseguitrice Crystal Palace, ferma per riposo così come l’Fc Labriola 1931. Grande prestazione per il Barbagianni Casinò Cafè, che con Peruzzi e Hasnaoui in grande spolvero mata la rivelazione della stagione Aston Villa, mentre l’Fc Mambo rilancia le proprie ambizioni con il 6 a 4 sullo Scarabeo Cs (Leonardo Avanzati 4) propiziato dal tris di Notaro. Fatica più del previsto l’Atletico Barbiere con un Muppet generoso e ben messo in campo, che però è costretto a cedere 7 a 8: la tripletta di De Rose non basta contro i guizzi di De Luca e Santamaria.

SERIE B GROSSETO

Settimana forse decisiva per le sorti del campionato cadetto: l’Istia Campini regola di misura (4-3) nello scontro diretto la rivale Fc Bascalia (sconfitta anche all’andata) e torna leader del raggruppamento dovendo ancora recuperare due gare. Una gara equilibrata e giocata sul filo del rasoio, con la doppietta del solito Galloni a indirizzare le sorti del match. Dietro, rimane terzo il Gori Ecofficina ma a distanza, dopo il ko contro un Industry Crew che dà un calcio alla sfortuna e sfodera una prestazione di livello: 9 a 7 il risultato finale, con Trotta e Restante sugli scudi nonostante i gol di Mauro. L’Industry torna a credere nella salvezza, dove il Rollo Rollo ottiene un successo di platino con il rocambolesco 10 a 9 contro il Montalcino: attacchi atomici con Ottobrino e  Ciampa che disinnescano Pacenti e Amidei. Tenorio è la nuova arma in più del Tpt Pavimenti nel rotondo 8 a 1 contro l’Ottica Guerreschi in una sfida che profuma di playoff, mentre il Vets Futsal compie un bel passo in avanti con il successo a tavolino sulle Dolci Innovazioni. Riposava il Rispe Crew.

SERIE C GROSSETO

Girone A

Il Bar Il Porto Talamone chiama, il Vallerotana risponde in testa al girone A di serie C. Il team di Marelli conserva un buon margine sulla seconda dopo il 9 a 3 contro gli Spartan timbrato dai poker di Carpano e Novembri, mentre il Vallerotana si affida al ritorno prepotente al gol di Ciacci (sette gol per lui) per domare 13 a 6 una rimaneggiata Istia Longobarda. Il terzo posto è sempre di proprietà del Bar La Vecchia Pesa, che stende 10 a 6 lo Scansano con i colpi di Birelli e dei fratelli Feriani, mentre gli Sbocciatori risalgono con il 6 a 4 sul Joga Bonito firmato da Marraccini e Chiapponi. Continua l’ottima striscia dell’Endurance Team di Meattini che crede nei playoff con il prestigioso successo sull’Angolo Pratiche (Lucchetti 3) per 7 a 3, con Conviti, De Luca e Pelosi in grande evidenza. Riposava il Mugen Fc.

Girone B

L’Etrusca Vetulonia non perde un colpo e inizia a fare il countdown verso il titolo nel girone B di serie C: il team di Testini è l’unica formazione a punteggio pieno di tutto il panorama di calcio a 5 Uisp della provincia e coglie il sedicesimo successo con il 6 a 4 sulle Agenzie per Viaggiare: gara sudata e per niente scontata, con il poker di Capolupo che però sistema le cose. Ormai solo l’Fc Millenials può ancora dare fastidio alla capolista: la squadra di Ghizzani batte 5 a 3 nello scontro diretto il Riccapizza Cassarello, con capitan Balestracci che si carica sulle spalle la squadra mettendo a referto tutte le reti. Lo Sweet Drink Caldana si conferma attacco atomico con Vichi e Capuccini che monopolizzano classifica cannonieri e tabellino nel 12 a 8 contro i Wild Boars di Moroni che sono però in costante crescita, così come I Grifoni di Di Meo che dominano 15 a 6 la sfida contro La Scafarda grazie ai gol di Rodriguez, Pizarro e Nanni. Soffre, ma riprende la marcia dell’Approdo Fc con la coppia Gigli-Mori che risolve 6 a 5 la sfida con la Pizzeria Ristorante Il Melograno, mentre i poker di Bonanata e Ferrari spingono il Bivio di Ravi al comodo 9 a 4 sui Good Vibes.

CHAMPIONS LEAGUE

L’Fc Labriola 1931 esce indenne (6-6) dalla trasferta orbetellana contro la Bottega del Pane e, grazie al successo dell’andata, entra nelle semifinali di Champions League. Grande soddisfazione per il team di Fallani che si affida a Fazzi e Martellini per difendere il vantaggio e centrare la qualificazione; la Bottega del Pane lotta con Covitto e Calchetti, ma non riesce nell’impresa di ribaltare le sorti del doppio confronto.

CAMPIONATO FOLLONICA

Non mutano le gerarchie in vetta al campionato di Follonica, con il trio di testa che marcia compatto. Il capocannoniere Frosali, con un tris, risolve la pratica Pepe Nero Pizzeria per l’Immobiliare Serena che si impone 4 a 1, mentre il Cave di Campiglia rimane agganciato battendo 10 a 7 la Pizzeria Ballerini (Cozzolino 4), contando sull’apporto di Salvadori, Bongi e Bongini. Rialza la testa anche il Piccolo Caffè con l’8 a 6 sull’Lg Tende Da Sole di Tosoni firmato dai giovani Leoni e Tozzini, mentre termina in parità (6 a 6) la sfida tra Chattanooga e Bar Zio e Zia: a Marrini rispondono Capolupo e Burchianti. Rinviata Galloway-Gallery Pub.

ZONA SUD

Nell’anticipo dell’ultima giornata del campionato di Manciano/Polverosa, colpo dei Delfini 74, che si impongono 8 a 3 sull’Edilcasa con i gol di Conti e Galantini e soffiano provvisoriamente la leadership alla Robur Gladio, proprio alla vigilia dello scontro diretto. Proprio il team di Longobardi era impegnato nell’andata di semifinale della Coppa Pro, con il successo di misura (8-7) firmato da Morelli e Ballerini sugli Spaccatazzine di Gianluca Sabatini che lascia tutto ancora aperto in chiave qualificazione. Nelle prime gare dei gironcini di Coppa Dilettanti, da segnalare il successo per 8 a 3 dell’Edilcasa di Prodan e Tiganasu sul Gingillacchero e la tennistica affermazione (6-2) dell’Ugo’s Pub Team sul Circolo Giardino, con le doppiette di Lorenzini e Davide Sabatini.

CAMPIONATO CALCIO A 7

L’Fc Labriola 1931 impone il pari per 2 a 2 al Nomadelfia Sport, che continua comunque a guardare tutti dall’alto nel campionato di calcio a 7: Tavernelli, con sua doppietta, contrasta i gol di Davide e Luca Fazzi e tiene a distanza Il Braciere, vincitore 4 a 1 contro l’Etrusca Vetulonia. E’ capitan Vattiata a tirare la seconda della classe, grazie alla sua doppietta. Bel successo anche per il Sesto Senso Crossfit, che seppur con diverse assenze, ha la meglio 5 a 2 sull’Essebi (Giovani 2): Sensi e Pagano firmano l’allungo decisivo. Rinviata Fazzari Autotrasporti-Ps Car Center.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.