Seconda Categoria “F”: il Massa Valpiana raggiunge la vetta, ma attenzione al Montieri. Crollo dell’Alta Maremma

Nella foto il Montieri

Grosseto. La prima partita dell’anno ha confermato la tradizione che vuole sempre un risultato a sorpresa. Questa volta l’inatteso exploit è arrivato dal Radicondoli che ha rifilato un sonante e clamoroso 3 a 0 al San Vincenzo. In conseguenza di tale sconfitta la formazione livornese è stata raggiunta al primo posto dal Massa Valpiana che ha vinto in rimonta una partita difficilissima a Castelnuovo val di Cecina. Duranti e Corrado sono stati gli artefici del prezioso successo che ha regalato tre punti di platino alla squadra di Massimo Cavaglioni.

Il terzetto di testa è completato dal Pomarance che ha demolito l’Alta Maremma per 4 a 0. Una vittoria importantissima l’ha ottenuta anche il Montieri che ha espugnato il campo del Salivoli facendo un balzo determinante in ottica playoff ma a questo punto Cinci e compagni possono anche sognare il primo posto visto che il terzetto di testa è distante appena tre lunghezze. Sconfitta amara per il Roccastrada che nei minuti finali cade all’Isola d’Elba contro il Marciana Marina, uno stop che complica i piani salvezza per la squadra d Renzo Iannuzzi mentre è sempre più compromessa la situazione del Follonica che cade con onore sul campo del Palazzi Monteverdi ma la situazione di classifica resta altamente critica.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news