Calcio Prima Categoria

Coppa Toscana, il Roselle vola in Promozione. La zuccata di Raito vale la gloria

Storico double per il Roselle

CORTONA CAMUCIA – ROSELLE 0 – 1

A.S.D. CORTONA CAMUCIA CALCIO:
Caneschi, E. Casini (38′ st Anderini), Guerri, Fattorini, Poncinelli, Guadagnoli (31′ st Marconi), Farnetani, Palazzini, Pelucchini, J. Casini, Milani (18′ st Bianconi). A disposizione: Pompei, Mannoli, Bugossi, Marconi, Anderini, Paganini, Bianconi. All. Testini.

ROSELLE: Cipolloni, Montomoli (45′ st Polla), Minucci, Franchi, Lupi, Raito, Cosimi, Boni, Di Fiore, Consonni, Angelini (45′ st Maggio). A disposizione: Borracelli, Kudinov, Maggio, Polla, Pacinotti, Emiliani, Vento. All. De Masi.

ARBITRO: Turrini di Firenze, coadiuvato dagli assistenti Mecacci di Siena e Furiesi di Empoli.

RETE: 9′ st Raito

NOTE: espulso Guerri al 39′ st per fallo di reazione;ammoniti Milani, Guerri, Pelucchini, Boni, Consonni. Presenti ca. 400 spettatori, concessi 1′ e 4′ di recupero.

FIRENZE Roselle campione! Questo l’urlo che echeggia allo stadio Bruno Buozzi di Firenze, con i termali che piegano il Cortona Camucia per 1 a 0 grazie all’imperioso stacco di Raito a inizio ripresa. Una vittoria meritata dai ragazzi di De Masi, che hanno fatto valere il maggior tasso tecnico contro avversari tosti e pericolosi sulle palle aeree.

PRIMO TEMPO- Il primo squillo è del Roselle che al 4′ si fa vedere dalle parti di Caneschi: calcio d’angolo di Angelini, Cosimi arpiona la palla e calcia, ma il tiro sibila fuori di poco. Il Cortona Camucia però risponde subito su calcio piazzato, si accende una mischia in area termale sventata però dalla difesa. Al 15′ il lampo più accecante della prima frazione: Angelini, da corner, calcia direttamente in porta con i riflessi di Caneschi a deviare prima la palla sulla traversa e poi in angolo. E’ un momento favorevole per il Roselle che va al tiro al 16′ con Cosimi (palla alta) e al 20′ ancora con Angelini, che si gira in un fazzoletto e fa partire un bel sinistro che sfiora l’incrocio dei pali. Con il passare dei minuti però, il Cortona Camucia prende un po’ di coraggio e, dopo un pericolo sventato da Caneschi per un corto retropassaggio si cui si stava fiondando Consonni, alza progressivamente il baricentro, con Pelucchini che conferma di essere un osso duro per la coppia Franchi-Lupi. Al 38′ gli arancioneri vanno vicino al vantaggio: numero di Jacopo Casini sulla fascia, cross al centro e l’intervento di Franchi in scivolata in anticipo su Milani vale come un gol.

SECONDO TEMPO- Il Roselle sfrutta subito le migliori condizioni climatiche (vento e sole a favore) per imprimere subito la svolta al match: all’8′ Cosimi pennella un perfetto calcio d’angolo per Raito, stacco imperioso che piega le mani di Caneschi per quello che sarà il gol partita. La partita viene presa in mano dal Roselle che sfiora il raddoppio al 22′ con Angelini che, da 50 metri, prova a sorprendere Caneschi fuori dai pali: il portiere recupera e devia in angolo. Sul successivo angolo è Consonni ad essere contrato in angolo. Il Cortona prova il tutto per tutto inserendo forze fresche e un calcio piazzato di Poncinelli mette i brividi a Cipolloni. La gara si incattivisce, il numero 3 Grossi rischia il rosso per doppio giallo per poi prenderlo più tardi per un fallo di reazione su Cosimi. Nel frattempo Roselle ancora vicino al gol con una fuga sulla sinistra di Raito bloccata da Caneschi, mentre Bianconi (punizione) e Pelucchini sono pericolosi dalle parti di Cipolloni. Al 44′ è colossale la palla gol divorata dal duo Cosimi (palo) ma soprattutto da Di Fiore che, a due passi dalla linea, spedisce fuori dopo però una prestazione monumentale..come tutta la squadra.

Al triplice fischio grande festa in casa rosellana, la Coppa torna in Maremma dopo due anni e il Roselle rischia un clamoroso double nel giro di pochi giorni: un traguardo davvero storico, prestigioso, e che dà lustro a tutta la provincia di Grosseto.

 

Davide Sbrolli

Pubblicista, responsabile della Prima Categoria. Ha lavorato anche per il Corriere di Maremma.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Complimenti sinceri al rotelle x il prestigioso trofeo vinto..quest’anno campionato e coppa sono andati veramente hai più forti..e x il terzo anno consecutivo una squadra del girone F arriva in finale portando la seconda vittoria in 3anni…ribadendo che probabilmente il nostro è da qualche anno il girone più difficile..

  • COMPLIMENTI VIVISSIMI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    BRAVI RAGAZZI, AVETE ONORATO LA MAREMMA SPORTIVA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    da buon avversario oltreche’ maremmano mi congratulo con i giocatori, l’allenatore e tutta la dirigenza x questa storica quanto meritata affermazione
    BEN FATTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Complimenti a tutti, ma voglio fare un plauso speciale a Simone Raito che con questa rete mette da parte una stagione travagliata dagli infortuni (di tutti i tipi).Simo, ragazzi come te sono la fortuna degli allenatori!!! Ed un bravo sincero anche a De Masi…ha una grande squadra, ma per vincere non sempre basta!

  • Vedo un certo arruffianamento da parte del Manciano….ruffiani,fino all’altro giorno vi facevate la guerra e ora invece avete bisogno…..

    • Ascolta mago Merlino, ma pure quando facciamo i complimenti sinceri ci devi dare fastidio??? Vai a vedere i play out, tanto sei uno di loro!!!

    • Se complimentarsi con un avversario significa arruffianarsi mi sa che hai un concetto del tutto sbagliato di sportivita’!!!!!!!
      NOI abbiamo SEMPRE PIACERE se una compagine maremmana vince un qualcosa qualunque essa sia, indistintamente dal nome.
      Domenica loro vinceranno il campionato, come da logica, noi VINCEREMO i playoff; quindi non vedo cosa ci sia di tanto arruffianamento o guerra di cui tu voglia parlare…..
      come dice il brizi guarda i playout oppure BUONA RETROCESSIONE alla tua squadra

      • Se sai già tutto in anticipo, soprattutto per la vittoria dei playoff, possiamo anche non giocare le ultime tre partite!

        • Ecco, bravo!!!!! Stattene pure a casa, così ti risparmi 270 minuti d’incazzature… Ciao!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Ascolta caro mago merlino.. L’invidia è tanta e vorresti che la squadra che tifi fosse cm Roselle e manciano!!!invece se nn sei retrocesso poco ci manca!!! Cordiali saluti

  • Solo grifone! Ma complimenti al Roselle! Ho visto un pezzo di partita e onestamente mi è piaciuto più il roselle di quei brocchi mercenari del ns amato grifo!! Forza maremma ma senza questi gosti politici che ci governano!

  • ho letto che oggi c’erano anche un buon numero di tifosi del roselle in trasferta. Spero che non siano tifosi che hanno ABBANDONATO IL GRIFONE.

    Comunque complimenti per la vittoria

  • Ah mago Merlini perché mai dovremmo essere ruffiano col rotelle che ci cambia a noi spiegamelo?hai perso un occasione x stare zitto facevi più bella figura invece ti sentivi male se non facevi il troglodita campanilistico con le tue insinuazioni del caxxo..per me ci poteva essere qualsiasi maremmana al posto del rotelle e nessuno da Manciano avrebbe gusto o tifato contro mi meraviglia il resto della Maremma che nessuno si ccomplimenti col roselle

  • Grandissimi ragazzi, sono contento per questo traguardo raggiunto, Per i ragazzi che conosco ma soprattutto x una persona in particolare, criticato da chi è solamente invidioso di lui..ma chi lo conosce può solo ammirarlo, parlo del Presidentissimo Simone Ceri, persona che x la propria squadra si divide in 4. Con la passione che ha,l’impegno che ci mette e il carisma che lo contraddistingue , questi risultati non possono non arrivare. È riuscito ad imparare dagli errori dell’anno in 2ªcat. E migliorare il suo dream team x non avere rivali in ogni competizione. Facendo sentire i propri giocatori dei professionisti, non facendogli mancare niente , i giocatori non possono fare altro che ripagarlo in questo modo. COMPLIMENTI ancora ACR. Ad un passo dalla storia! NO ONE LIKES US…

  • Complimenti alla Società AC Roselle per questo prestigioso traguardo, al Presidente Ceri, ai giocatori e a tutto lo staff tecnico, un risultato che riporta la Coppa in maremma

  • Complimenti vivissimi al Roselle ed ai suoi giocatori che si meritano questa soddisfazione,che sara ‘ seguita da tante altre!!!!

  • Complimenti a tutto lo staff dirigenziale, allo staff tecnico e a tutti i giocatori del Roselle ( in particolar modo a coloro che ho avuto il piacere di conoscere ad Albinia) per la splendida impresa.

  • X Gervasio
    Ma smettila di dare i numeri!! Ma che ci capisci te di modulo!! Vai a giocare al lotto che è’ meglio!!
    Quando conveniunt Ludmilla, Sybilla, Camilla miscent sermones et ab hoc et ab hac et ab illa…

  • solo per dire IO C’ERO, mi sono divertito e sono orgoglioso di tifare una squadra grossetana composta da GROSSETANI ( con una eccezione che vive a grosseto)

  • Manco avessero vinto la Champions… Siete messi male cari, squadra di mercenari che è lì solo per soldi…

    • x parlare cosi’ devi essere un senese oppure un maremmanucolo neanche degno di portare GR come targa. DA BUON CITTADINO (!) GROSSETANO sono ASSOLUTAMENTE FIERO DELLA VITTORIA DEL ROSELLE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! mìimporta na bella sega se si tratta di coppa toscana di prima categoria!! poteva anche essere la finale del torneo interprovinciale di curling o bridge; l’importante e’ che un trofeo sportivo sia stato portato CON PIENO MERITO in maremma!!!!!!
      se poi la cosa ti disgusta cosi’ tanto…..sti cazzi!!!!!!!!!!!!!
      siamo in una democrazia, quindi sei pienamente libero di seguire altri siti sportivi e guardare altrove…….
      sinceramente mi unisco al coro unanime di chi apprezza e gioisce di questa importante affermazione sperando di bissare gia’ da domenica con la vittoria del campionato………..
      con cfordialita’
      STURM UND DRUNG

  • Ora il prossimo anno vediamo in promozione che fateeee!!!
    Facile vincere un campionato con una squadra da Eccellenza! !!!!
    Ora il prossimo anno con i fuori quota più piccoli di età vediamo a che punto arriverete!

    • Appassionato, sinceramente sei molto fine a te stesso, mi sento però di risponderti perchè quello che sarà di noi l’anno prossimo si vedrà, per ora abbiamo messo un trofeo in bacheca e possiamo gioire con e per i nostri ragazzi. Ci sono molti modi modi per sfogare le proprie frustrazioni, hai scelto il più misero oltretutto trincerandoti dietro l’anonimato. Ho sprecato già troppo tempo per commentarti, lasciaci in pace NOI ABBIAMO DI CHE FESTEGGIARE!!!

    • una squadra da eccellenza figura bene anche in promozione stai tranquillo. detto questo mi unisco a simone Ceri e dico NOI ABBIAMO DI CHE FESTEGGIARE

  • Contento per simone ceri così dal prossimo anno inizi a vedere finalmente un po’ di calcio vero quello che volevi e magari spero davvero a salire sempre più grande simo

  • Io non capisco chi scrive contro o sparla così per dire ogni sport, ogni vittoria che porta la Maremma alla ribalta per me deve essere un vanto e basta. Faccio i più sinceri auguri per questa coppa, e per quelle che verranno al ROSELLE CALCIO. I soliti commenti da perdenti che sento fare anche contro il Grifone. Questa città è abituata solo a parlare male e criticare, ma questo è facile, il difficile è costruire e vincere e quando qualcuno ci riesce ecco i soliti perdenti che si mettono sul ciglio della strada a criticare, invece di costruire, forse perché loro non sono capaci di farlo e gli riesce più facile distruggere.

  • Neutrale scrivendo col cellulare qualche parola viene compromessa non sto a correggere tanto si capisce il succo del discorso…

  • Complimenti al roselle!! A dire la verità un po vi invidio… Ad avercela una presidenza ed una dirigenza così qui a follonica!!!bravi!

  • Finché durano i soldi tutto viene facile speriamo che ceri possa continuare così e portare roselle al livello di Gavorrano. .. Squadre maremmane in categorie alte NN faranno che bene al ns calcio tra l’altro in promozione i rimborsi spese che i ragazzi prendono cominciano anche ad essere adeguati alla categoria se si vuole vincere il campionato è quindi cercate un po’ di Bravi fq e in bocca al lupo