Hockey: Banca Cras Follonica misura le proprie ambizioni con il Centemero Monza

Nella foto del Cittadino di Lodi una fase della sfida tra Lodi e Follonica

FOLLONICA– Secondo atto per il massimo campionato di hockey su pista. Si gioca infatti sabato 8 ottobre la seconda giornata e Banca Cras Follonica è subito chiamata a misurare le proprie ambizioni doo il pari di Cremona. Al Capannino scende il Centemero Roller  Monza di Tommaso Colamaria per un match che dovrà dare già risposte importanti. Follonica dai due volti nella sua prima uscita, con un primo tempo da dimenticare e una ripresa dove invece ha messo sotto il Cremona, mostrando un gioco spumeggiante e quella  personalità che era mancata nei primi venticinque minuti di gioco. Per il Monza invece si tratta dell’esordio assoluto in campionato, non avendo giocato la prima contro il Correggio, partita che verrà recuperata il primo di novembre. Una sfida non semplice per i biancoazzurri contro una formazione difficile da decifrare, che, oltre alle grandi capacità e all’esperienza di Tommi Colamaria in panchina, può contare su giocatori di qualità come il portiere Oviedo, il giovane talento Compagno e il capocannoniere della passata stagione: la stecca d’oro Martinez. Insomma una partita dal pronostico incerto aperta a qualsiasi risultato. Nessun problema di formazione per Federico Paghi -ex di turno per i suoi trascorsi nel Monza negli anni ottanta-con tutti gli effettivi a disposizione. Arbitreranno Ferrari di Viareggio e Stallone di Giovinazzo. Fischio d’inizio alla pista Armeni di Follonica alle ore 20,45.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news