Juniores provinciali, batosta del giudice sportivo nei confronti dell’Aurora Pitigliano

Grosseto. Decisione dure del giudice sportivo nei confronti dell’Aurora Pitigliano nel campionato juniores nazionali con due giocatori che rimediano rispettivamente una squalifica di cinque e quattro giornate.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER CINQUE GARA/E EFFETTIVA/E
LACONI ALESSANDRO (AURORA PITIGLIANO)
Espulso per aver, a gioco in svolgimento, colpito con un pugno alla schiena un avversario e per aver sputato sul viso all indirizzo dello stesso.

SQUALIFICA PER QUATTRO GARA/E EFFETTIVA/E
STOPPINI ALESSIO (BRACCAGNI)
Espulso per offese al DG prima di uscire dal terreno di giuoco minacciava il DG stesso reiterando le offese.

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
D’INCA GIAMMARCO (BRACCAGNI) ELKHARRAZ MOHAMED (FONTEBLANDA)

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
GIOMINI MATTEO (NEANIA CASTEL DEL PIANO)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER QUATTRO GARA/E
TRANCA ANDREI SEBASTIA (AURORA PITIGLIANO)
Al termine della gara, al rientro negli spogliatoi, teneva comportamento violento nei confronti di un calciatore avversario e lo minacciava.

 

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW