Campionato Juniores Provinciali: il Marina ingrana la 6ª. Alberese ok. Pazzo 4-3 della Nuova!

Albinia – Massa Valpiana: 6-1

Albinia: Marchi, Mecarozzi, Naitana, Marini, Sbrilli, Giacalone, Agnelli, Tarquini, Turchini, Niccolaini, Bianciardi. A disposizione: Nuhi, Maliziola, Scotto, Solari, Castriconi. All: Carotti.

Massa Valpiana: Domenichini, Bruscolini, Vagnetti, Ceccarelli, Bassolino, Sticchi, Gentili, Gambazza, Castellazzi, Giommoni, Morales. A disposizione: Topi, Casaccia, Urfer, Gai, Castagliolo, Nerjoni. All: Rotelli.

Arcille – Nuova Grosseto: 3-4 (15′ Guido; 30′ Bambagioni; 45′ Nerucci; 55’Subissati; 60′ Tistarelli; 90’Aprilini; 93′ Avanzati)

Arcille: Leye, Urru, Nerucci, Calamassi, Fazzi, Artuso, De Witt, Guido, Ezza, Monaci, Bambagioni. A disposizione: Marchioli, Petermaier, Esposito, Costagliola, Cuomo, Romei, Allegro. All: De Blasi.

Nuova Grosseto: Trombetta, Parentini, Schiavo, Avanzati, Sassetti, Angelino, Corti, Addis, Subissati, Tistarelli, Ferrini. A disposizione: Gabrielli, Boncioli, Ferri, Aprilini, Romualdi, Tartaglia, Pizzocolo. All: Leone.

Argentario – Paganico: 1-0 

Argentario: Lacchini, Alocci, Tinti, Terramoccia, Palombo, Busonero, Paolini, Ventura, Vongher, Sabatini, Terramoccia. A disposizione: Rosi, Nieto, Pieroni, Cobanu. All: Gabrielli.

Paganico: Rossi, Pippi, Pieri, Maggi, Massai, Ginanneschi, Lombardini, Vieri, Muia, Mustiata, Alberizzi. A disposizione: Ugolini, Rodrigues, Bambagioni, Frassini. All: Chechi.

Marina – Follonica: 2-1 (14’pt Bindi; 16’pt Cungi; 7’st Cerboni)

Marina: Balbo, Vitali, Filippini, Bufi, Tambadou, De Blasi, Conviti, Cardone, Bindi, Simoni, Cungi. A disposizione: Cecchini, Kanyi, Vitale, Ceesay, Pagliaroli, Kasa, Pagliai. All: Silvestro.

Follonica: Cicia, Lami, Giommoni, Costa, Buti, Sicurani, Cerboni, Menini, Giannoni, Mattioli, Lala. A disposizione: Di Donato, Ballerini, Paradisi, Grandi, Carresi, Vannini, De Fabritis. All: Lami.

Fonteblanda – Alberese: 0-2 (30’pt Cinelli; 9’st Comandi)

Fonteblanda: Arienti, Manzi, Marcelli L, Stefanini, Guidi, Mandragora, Santini, Fiorini, Mormone, Ciarpi, Maietta. A disposizione: Marcelli G, Caporali, Frulletti, Cavallo, Berardi, Lupetti, Giomarelli. All: Buratta.

Alberese: Amerighi, Bargagli, Trapanese, Biagiotti, Comandi, Dininno, Moraru, Francalanci, Ragnini, Mirra, Cinelli. A disposizione: Mazzuoli, Volpe, Petriccione, Cristinzio, Simi. All: Benetello.

Casteldelpiano – Invicta: 1-1 (Shtjefni; Argiró)

Casteldelpiano: Carcetti, Ronzini, Santioli, Marzocchi, Pieri, Baciarelo, Shtjefni, Vergari, Borghi, Brukku, Pallari. A disposizione: Rabazzi, Pekala, Layana, Maossi. All: Pieri.

Invicta: Alessandroni, Andreini, Capitani, Spaghetti, Balbo, Brunacci, Argirò, Parrucci, Bocchi, Vergni, Zelada. A disposizione: Manno, Picci, Siena, Ottaviani, Baraldi. All: Giagnoni.

Porto Ercole – Manciano: 1-2 (25’pt Menchetti)

Porto Ercole: Sabatini, Pucci, Giovani, Coli F, Nieto, Lacchini, Antongini, Scotto, Menchetti, Tarlev, Semandi. A disposizione: Causa, Romano, Mungianu, Bistazzoni, Lakshman, Coli M. All: Costagliola.

Manciano: Tognoni, Consalvi, Rosati, Catrin, Celestini, Savelli, Salernitano, Carrucola, Boggi, Mbaye, Vestri. A disposizione: Marconi, Gentili. All: Celestini.

12 Comments
  1. Il Cap 3 anni ago
    Reply

    La capolista se ne vaaaa!

  2. sportivo 3 anni ago
    Reply

    oggi all’arcille è andato in onda lo psicodramma della squadra locale che in vantaggio di tre reti nel primo tempo si è vista superare da una nuova grosseto nel secondo tempo a tratti irresistibile.quello che è successo alla fine della partita mi sento di incolpare solo la società dell’arcille.spero che abbiano capito anche se ne dubito.

    • curioso 3 anni ago
      Reply

      Cosa è successo ad Arcille ?

  3. Michele 3 anni ago
    Reply

    Complimenti a Mister Silvestro e a tutta la società Marina ( o come si chiama visto il numero di squadre di Marina)

  4. Reset 3 anni ago
    Reply

    Non si può vedere un simile spettacolo….un allenatore così va radiato a vita

  5. ANONIMUS 3 anni ago
    Reply

    L’arcille deve essere immediatamente squalificato dal campionato e in primis l’allenatore, non si possono vedere scende del genere.
    Questa è la rovina del calcio…

    • curioso 3 anni ago
      Reply

      Ma ci dite cosa è successo x favore? Grazie

    • sportivo 3 anni ago
      Reply

      sono convinti di avere una grande squadra il primo che ci crede è l’allenatore. purtoppo per loro non è così se ne devono fare una ragione

  6. sportivo 3 anni ago
    Reply

    mi rivolgo al giovane arbitro della partita arcille nuova grosseto.gli sportivi veri vogliono vedere il tuo referto sulla partita e sul giocatore aggredito e svenuto in mezzo al campo con la croce rossa che l’ha portato all’ospedale. l’augurio è che dopo una tragedia sfiorata tu racconti i fatti e non faccia il ponzio pilato. mi rivolgo altresì agli organi competenti figc e aia così duri anche con una certa ragione verso i giocatori che osano sfiorare un direttore di gara, indaghino sull’accaduto senza lasciare solo il giovane arbitro. rimaniamo in attesa del comunicato della figc provinciale di martedi

    • Carlo one 3 anni ago
      Reply

      Ma dai, l onnipotente DS troverà mille ragioni, sono stati aggrediti, si sono difesi dal razzismo, è colpa dei giocatori viziati, l’ albitro ha falsato tutto e quelli che hanno preso i cazzotti si sono picchiati da soli per dare la colpa a quelli dell arcille. Se non sbaglio tutti i giocatori che avevano un paio di anni fà dopo aver capito da chi erano rappresentati smisero tutti lasciandoli in brache, da li ecco i risultati
      Ps se squalificano il “mister” chi ci và in campo…gli hanno squalificato anche il gatto !

  7. Giocatore 3 anni ago
    Reply

    Dopo il black out del primo tempo la nuova dimostra la mediocrità della squadra avversaria sotto il profilo tecnico e tattico( grazie all’esperienza dei suoi giocatori e del mister che con due cambi a fine primo tempo fa rinascere la squadra), nonostante l’arbitraggio poco favorevole riesce a segnare il 3-4 finale. L’arbitro non è riuscito a controllare la partita e quello che succede nel finale di gara è inammissibile per una semplice partita di calcio. Il campo dell’arcille si trasforma in un vero e proprio ring da combattimento, il comportamento della squadra e dell’allenatore di casa è inaudito, non dovrebbero partecipare a nessun contesto sportivo. Un giocatore della nuova Grosseto sviene dopo un colpo in viso con grande paura dei presenti. Dopo aver tenuto il peggio aprirà gli occhi solamente dopo 10 minuti grazie all’intervento celere dell’ambulanza. Altre persone sono state colpite senza evidenti danni. Chiedo l’intervento della l’aia e dico alla società arcille di ritirare la squadra dal campionato! Il calcio è di chi lo ama, e non è per tutti!

  8. tifoso 3 anni ago
    Reply

    ma smettiamo di dire cavolate .noi non siamo nessuno x giudicare e far buttare fuori una squadra. sarà chi di dovere prendere seri provvedimenti.con multe squalifiche . anche tante altre squadre sarebbe come l arcille……anche la nuova quando è in campo non è che va sul leggero …….facciamo meno polemiche e scriviamo meno cattiverie dove vai son patate cè la buona e la poco buona……………siamo noi genitori che dobbiamo insegnare in primis far portare rispetto ai compagni di gioco al pubblico e a tutti quelli che fanno parte delle dirigenze .e anche vero che il mister deve essere lui x primo ha portare esempio di rispetto …..e educazione.buon campionato a tutti e animi calmi e solo un divertimento il calcio

Rispondi a Reset Annulla risposta

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW