Prima categoria: sette formazioni in corsa per il primo posto

Sant'Andrea 2018/2019

Grosseto. Mai come quest’anno il girone “F” di Prima categoria era stato così equilibrato. Sette squadre in lotta per la prima posizione, raccolte in soli cinque punti e con colpi di scena a ripetizioni ed un vero padrone che non si riesce a trovare.

La certezza. La squadra che ha avuto più equilibrio di tutti è senza dubbio il Gracciano anche se in qualche domenica è mancato anche la formazione di Calà Campana. Al momento i senesi sembrano avere qualcosa in più rispetto agli altri.

La rimonta. E’ quella che ha compiuto il Sant’Andrea. Dopo un inizio non esaltante, con il recupero di tutti gli effettivi la compagine di Luciano Tommasi ha fatto più punti di tutti e adesso ci crede nella prima posizione. Insieme al Sant’Andrea non possiamo dimenticare il San Quirico che con il cambio in panchina ha risalito la china e la graduatoria. Borghi e compagni hanno una rosa di primo livello:

Non abbassare la guardia. L’Argentario di Legler rispetto alle ultime stagioni non deve abbassare il ritmo e soprattutto la concentrazione. Solo così gli azzurri potranno dire la loro fino alla fine della stagione.

Le altre. Il Quercegrossa ha dimostrato di avere un gruppo di qualità, ma ha gettato nell’arco della stagione alle ortiche occasioni importanti per allungare. Bene invece il Fonte Belverde che adesso è stabile nelle prime posizioni, mentre il Torrenieri se sorretto dai gol di bomber Bindi può dire certamente la sua.

 

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news