Prosegue spedito il cammino dei Vigili del Fuoco di Grosseto che si sbarazzano anche del Donoratico

Successo importante per le grossetane che salgono nelle prime posizioni del girone

Grosseto. Prosegue spedito il cammino nel campionato femminile di serie D di pallavolo per i Vigili del Fuoco di Grosseto, che nel terzo turno si sbarazzano non senza lottare, agevolmente del Donoratico con il risultato di tre set a zero e i parziali di 25/21, 25/21 e 25/19. Non è stata una gara facile per le grossetane che si sono trovate contro una formazione ospite tutt’altro che arrendevole. Ma le padroni di casa trascinate da una Cavaliere e Multineddu in grande spolvero e a turno dalle compagne, riescono alla fine a piegare la resistenza delle avversarie, arrivate a Grosseto con il chiaro intento di provare a fare bottino pieno. Gara che per circa tre quarti è piuttosto equilibrata, poi le biancorosse sono brave a prendere il sopravento nelle fasi più importanti del match e a conquistare tre punti pesanti per la classifica, che le vede ora salire fino alla quarta posizione insieme al Vbc Calci a 7 punti e ad una lunghezza di distanza dalle due battistrada, al comando del girone, Nottolini e Pallavolo Cascina. “ Abbiamo messo altri tre punti in cascina per arrivare prima possibile alla quota salvezza” commenta alla fine del match soddisfatto il tecnico dei Vigili del Fuco Mauro Baricci, che aggiunge “ Per noi, non è stato facile neanche questa volta. Ogni partita è una battaglia, ma lo sapevamo che sarebbe stato così per tutto il campionato. Faccio i complimenti al Donoratico. E’ una buona squadra, ma in questa occasione siamo stati più bravi noi. Le ragazze stanno giocando come piace a me, anche se c’è molto da lavorare. Siamo sulla strada giusta, ma è ancora molto presto per dire quali saranno i reali valori di tutte le squadre del girone. Siamo solo alla terza giornata del campionato. Intanto dico “bravo” a tutte le mie ragazze” conclude coach Baricci. Massimo Galletti

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW