Connect with us

Altri Sport

Arriva a Grosseto per saggiare la forza dell’Invictavolleyball la giovane formazione dei Lupi di Santa Croce

Grosseto. Tre set a zero al Fonte Viva Massa, tre set a uno alla Pallavolo Cascina e ora nella terza giornata di campionato arrivano a saggiare la forza dell’Invictavolleyball di coach Fabrizio Rolando i Lupi di Santa Croce nel match che si gioca alle ore 21,15 al palazzetto dello sport di Piazza Atleti Azzurri d’Italia. I grossetani, solo l’unico sestetto del girone ancora a punteggio pieno. Due gare, due vittorie e per questo si sono messi subito in evidenza diventando la squadra osservata speciale del girone e quella da battere ad ogni costo. Ma questo i grossetani lo sanno perfettamente e non si preoccupano più di tanto. Vogliono collezionare successi per puntare alla promozione diretta in serie B. “ La partita di questo fine settimana dovrebbe essere sulla carta facile” spiega il direttore sportivo Fransesco Masala “ I Lupi Santa Croce sono una squadra molto giovane e rinnovata e non credo abbiano ambizioni di classifica. Vogliono solo fare esperienza. Considerando i nostri due successi nelle prime giornate di campionato giocando contro formazioni forti, non dovrebbero essere un pericolo per noi. La squadra sta bene e non ci sono problemi. Potrebbe essere l’occasione per il tecnico Fabrizio Rolando di fare girare tutta la rosa a disposizione” Della stessa idea è anche il presidente Andrea Galoppi “ Sono d’accordo con l’analisi fatta dal nostro Ds. Ma bisogna stare comunque attenti. I Lupi sono una squadra giovane, ma molto dotata fisicamente. Magari sono un po più indietro tecnicamente, ma con l’entusiasmo posso fare molto bene. Mancherà l’alzatore Alberto Benedettelli per motivi personali. Rolando ha impostato la squadra in queste prime gare di campionato con Benedeteelli titolare partente. Prenderanno il suo posto Napolitano o Morviducci, con il primo favorito. Penso che comunque non ci saranno problemi. La squadra avversaria è imbottita da under 18, ma attenzione a non sottovalutarli troppo. Come ricordo spesso, a volte accadono cose che nella pallavolo sono impensabili. Noi dovremo essere bravi a imporre da subito il nostro gioco. Se lo facciamo, anche i Lupi, come tutte le squadre giovani finiranno per demoralizzarsi. Speriamo di non giocare con il freno a mano tirato e a complicarci la vita. Rolando dovrà essere bravo a tenere alta la concentrazione della squadra” conclude il massimo dirigente dell’Invictavolleyball. Massimo Galletti

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x