Stefano Osti riceve il premio “Una vita per lo Sport” dall’amministrazione comunale.

Francesco Luzzetti, Stefano Osti e l'assessore Fabrizio Rossi

Grosseto. L’intero staff del torneo Bruno Passalacqua si è ritrovato al ristorante “Ai Bastioni” per una conviviale che, di fatto, ha chiuso definitivamente la 42esima edizione della prestigiosa manifestazione calcistica.

Lo spunto è stato la consegna del premio “Una vita per lo sport” a cura dell’assessorato allo sport dell’amministrazione comunale a Stefano Osti. Per il comune era presente l’assessore allo sport Fabrizio Rossi, che ha consegnato la targa insieme a Francesco Luzzetti (foto di Giacomo Aprili) presidente del club e patron del torneo.

“Sono onorato di questo riconoscimento – ha detto Osti – ringrazio l’organizzazione del Passalacqua per questa bellissima targa, che non ho potuto ritirare al termine del torneo”. Presenti anche Luciano e Andrea Luzzetti, Elena Franchi, Gaetano Fattorosi, Rossano Lozzi, Enrico Silli, Luigi Ciantellini, Mauro Balduccelli. Adesso si lavora per la 43esima edizione.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news