Volley

Volley, Veltroni: “Uniamo le forze e prendiamo esempio dal basket”

GROSSETO. Prendere d’esempio il basket per far rinascere il movimento della pallavolo grossetana. Alfredo Veltroni, general manager del Grosseto Volley indica la strada da seguire per far tornare a splendere il movimento pallavolistico locale, che negli anni ha subito troppe spaccature tra società. “Quello che è successo nell’ ambiente sportivo della pallacanestro- scrive Veltroni su Facebook-, mi ha riempito veramente di gioia il cuore perché vedere che tutte le società grossetane si sono unite per la gestione del palazzetto di via Austria, facendola diventare la casa della pallacanestro, dimostra intelligenza sportiva, rispetto verso le altre società, spirito di collaborazione: ingredienti fondamentali di cui hanno bisogno tutti i ragazzi e ragazze che si avvicinano allo sport”. Più che una provocazione quella del dirigente è infatti la strada da seguire per rilanciare uno sport come il volley che a Grosseto, da troppi anni, vive tra battaglie tra società a scapito dei ragazzi. “Mi sento di poter lanciare un appello a tutte le società che fanno parte dell’ ambiente pallavolistico – continua-, partendo da una gestione comune del palazzetto dello sport di piazza Azzurri d’ Italia, facendolo diventare la casa della pallavolo dove chiunque ami questo sport possa venire a tifare la propria squadra, senza rancori che purtroppo si sono verificati in questi ultimi anni, tra noi addetti ai lavori, ma certamente che non riguardano tutti i ragazzi e ragazze che frequentano questo sport. A questo punto voglio essere il primo che crede in un progetto di rinnovamento in tutti i sensi, partendo da una collaborazione, dal rispetto l’ uno dell’altro, senza togliere quell’ agonismo sportivo che non guasta nel carattere di ogni sportivo. Tra poco ci sarà il bando del palazzetto ed ora con tutte le società siamo allo start di partenza: prima che venga emesso un verdetto, che sicuramente troverà degli scontenti, dobbiamo avere il coraggio di uscire allo scoperto”
























Il CalcioMercato di Gs