Altri Sport Vela

Vela: tutti i risultati delle regate del fine settimana

Un'imbarcazione a vela (foto di Fabio Taccola - www.ilgiornaledellavela.it)

Nelle acque antistanti il porto turistico di Pescara i velisti del Cv Talamone Lapo Savorani e Federico Milone, hanno vinto la regata nazionale del circuito Snipe, organizzata dal Club Nautico Pescara in coordinamento con la Scira (Snipe Class International Racing Association) e col patrocinio del Marina di Pescara. La prova, alla quale hanno partecipato 15 equipaggi, era valida, oltre che per la ranking nazionale anche per l’assegnazione del Trofeo “Scira South European Summer Circuit” comprende le prove disputate a Mattsse, in Austria, e a Caldonazzo. Dopo una prima giornata in assenza di vento, nella seconda e conclusiva sono state disputate le 3 prove (delle 5 previste), con un vento leggero di 7, 8 nodi di direzione variabile. Savorani e Milone, nonostante non abbiano vinto nessuna delle prove disputate, si sono imposti grazie al loro rendimento costante ottenendo tre terzi posti che gli hanno permesso di precedere nella classifica finale Schiaffino/Olivieri (vincitori dell’ultima prova) e Rochelli/Semec (impostisi nella prima). Ora per i due giovai atleti il prossimo appuntamento è rappresentato dal Mondiale Snipe che si svolgerà a La Coruña dal 5 all’11 agosto. per tutti i nostri ospiti”.

Ancora ottimi risultati per lo Yacht Club Punta Ala che sta vivendo una stagione velica esaltante, sia sotto il profilo dell’organizzazione che dei risultati agonistici. Infatti “Cronos 2”, il Grand Soleil 42 del socio del Ycpa Valerio Battista ha vinto l’edizione di quest’anno della Elbable, la regata intorno all’isola d’Elba, organizzata dallo Yacht Club Cala de Medici e dal Circolo Velico Marciana Marina. La barca di Battista si è aggiudicato il primo posto nella categoria Orc oltre ad aver tagliato il traguardo al primo posto in tempo reale. Invece, Guido Paolo Gamucci col suo Ker 40 Cippa Lippa Rossa, ha conquistato il bronzo nella classe Irc1 dell’Europeo Irc disputato a Marsiglia e organizzato dall’Union Nationale Course au Large, dal Centre Nautique et Touristique du Lacydon (CNTL), dalla Société Nautique de Marseille e dall’Union Nautique Marseillaise. I (UNM). Il velista talamonese era al timone assistito nella tattica da Andrea Fornaro.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *














Loading…