Calcio Promozione

Promozione: super Roselle cala il poker, al Manciano il derby

CECINA. Vola il Roselle che cala il poker superando 4-0 il Cecina nel big match del campionato di Promozione. Rossoblu annichiliti dalla truppa di De Masi che non ha lasciato scampo ed è passata in vantaggio alla mezz’ora del primo tempo con un gran gol in mezza rovesciata di Vento. Con il Cecina in dieci per l’espulsione di Semboloni, il Roselle ha chiuso il primo tempo sul 2-0 grazie al raddoppio messo a segno allo scadere ancora da Vento. Al ritorno in campo dopo l’intervallo mister De Masi ha lasciato negli spogliatoi Consonni mandando in campo al suo posto Serdino. La partita ha rischiato di riaprirsi quando il direttore di gara ha allontanato dal terreno di gioco il maremmano Kacka per doppia ammonizione, ma ai sogni di gloria cecinesi il Roselle ha risposto con grande grinta realizzando al 72° il terzo gol con Serdino. Il Roselle, sempre più squadra-schiacciasassi, non si è accontentato del tris ed ha calato il poker con Angelini mettendo definitivamente a tacere la compagine allenata da Barile che sperava di riaprire la corsa per il primo posto e si è ritrovata ad assistere allo show di un Roselle sempre più a suo agio nel ruolo di capolista.

Cecina-Roselle 0-4

Cecina: Cionini, Fabbri, Redi (23° Del Bono), Zoppi, Verzoni, Scarpa, Semboloni, Bacci, El Falhai, Pedroni, Rossetti. A disp. Lisi, Brunetti, Cammellini, Calandrino, Remelli, Bolognesi. All. Barile

Roselle: Di Roberto, Cedroni, Guazzini, Kacka, Lupi, Cagneschi (80° Romani), Cosimi, Boni, Vento, Consonni (46° Serdino), Angelini. A disp. Cipolloni, Franchi, Gabotti, Baldin, Albertini. All. De Masi

Arbitro: Masilunas di Pisa

Assistenti: Palla e Cangemi di Pisa

Marcatori: 30° Vento, 44° Vento, 72° Serdino, 78° Angelini Ammoniti: Serdino Espulsi: 35° Semboloni, 54° Kacka

MANCIANO. Va al Manciano il derby con il San Donato. La compagine di Renaioli passa per 2-1 al termine di una bella partita giocata a viso aperto dalle due squadre che erano ben consapevoli dell’importanza della posta in palio. Con questo successo i mancianesi si staccano in maniera concreta dalla zona retrocessione mentre il San Donato, nonostante il risultato negativo, ha dimostrato di avere una buona dose di combattività e può continuare a sperare nella salvezza. A fare la differenza, la concretezza sotto porta: dopo tante occasioni sprecate ad opera del San Donato, l’undici di casa ha sbloccato il risultato grazie ad una bella punizione di Spirito al 23° chiudendo in vantaggio la prima frazione di gara. In apertura di ripresa gli ospiti hanno trovato il pareggio con Luca Negrini e si sono illusi di portare via un punto ai vicini di casa, ma neanche un minuto dopo i mancianesi si sono riportati avanti con la rete messa a segno da Schiano condannando così la squadra di Cinelli ad una nuova domenica senza gloria.

Manciano-Acli San Donato 2-1

Manciano: Vittorio, Atudorei, Brizi, Chiaranda, De Nardin, Cherubini, Paolini (87° Barzellotti), Berna, Schiano, Spirito, Ricci (79° Celestini). A disp. Tognoni, Ramoni, Boggi, Abelli, Merli. All. Renaioli

Acli San Donato: Ritondale, Ciavattini, Canuzzi (81° Tonini), Amorevoli (79° Cardelli), P. Tamalio, Savini, Pira, Rigutini, L. Negrini, Rispoli, M. Tamalio (46° A. Negrini). A disp. Neri, Breggia, Belhijou, Rosa.

All. Cinelli Arbitro: Maccarini di Arezzo Assistenti: Matera e Cascone di Siena

Marcatori: 23° Spirito, 47° L. Negrini, 48° Schiano

Ammoniti: 38° Chiaranda, 49° Amorevoli, 50° Paolini, 64° Spirito, 70° Atudorei, 70° L. Negrini, 73° Ciavattini, 86° P. Tamalio. Espulsi: –

Giulio De Paola

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Un palo clamoroso, altre tre limpide occasioni da gol, ti permetti di lasciare Consonni negli spogliatoi e continui a dominare, vinci 4 a 0 a Cecina, in casa della seconda in classifica: questo è lo spettacolo del calcio.

  • Risultato bugiardo il pareggio risultato più giusto per quello visto in campo. Cambi fatti troppo tardi e qualche senatore troppo sotto tono. Più fiducia ai fuori quota .

  • Il primo tempo si è chiuso sullo 0-1 e lo 0-2 è arrivato con il Roselle in dieci ma circa al 20′ del secondo tempo!………nei primi 30 minuti di gara sarebbe esistito solo il Cecina, ma fra bravura del portiere ed errori sotto porta non abbiamo segnato, poi l’espulsione di Semboloni ( ingenuo perché anche Consonni era da rosso diretto ) ha cambiato tutto …per ora il campionato dice che siete meritatamente in testa e superiori a tutti ma la stagione è ancora molto lunga, sicuramente il Cecina non esce né annichilito nè rassegnato e sarà li fino alla fine cercando di migliorare dagli errori

  • Ognuno la vede alla sua maniera, ma Semboloni aveva già fatto un fallo da rosso su Consonni dopo due minuti … È’ vero che il Cecina ha attaccato forte i primi 22-25 minuti ma era palesemente sopra-ritmo e ne ha pagato le conseguenze . L’espulsione è’ avvenuta al 34′ pt è quella di Kacka( ingiusta) al 9′ del secondo tempo… Noi non dobbiamo vincere per forza è’ normale che voi abbiate più pressione, ma difendere il secondo tempo in due non mi è parsa una grande idea..

  • le cose so 2:
    – o bocelli è maremmano…e quindi capisco il tuo commento.

    – oppure hai commentanto sbagliando articolo o squadra.

    Qualsiasi altra soluzione non meriterebbe nemmeno risposta…… Sai

    • X maremmano scusami ma ho sbagliato io, con l’iphone nn vedevo che l’articolo era doppio quindi nn avevo visto che era per manciano vs san donato, pensavo che era riferito al roselle infatti ero quadi incredulo quello che leggevo… Scusa… Grosseto sport puoi cancellare anche tutti e due i commenti….

  • O Biondi Gianni, ma che partita hai visto? Il primo tempo non avete fatto un tiro in porta. La prossima domenica vai all’Ardenza forse ti diverti di piú. Saluti dal bivio. Ah, dimenticavo: un 4 a 0 non si commenta, si subisce e basta. Salutami la mia metropoli natale.

  • In settimana avete pubblicato un’intervista ad un valente giocatore del San Donato, il quale affermava di venire a Manciano x vincere……..
    ebbene, volevo chiedere a questo signore il risultato finale dell’incontro;
    e’ da considerare Manciano-San Donato 2-1 oppure 1-2????????????????
    grazie x la risposta………………..
    FORZA MANCIANO!!!!!!!!

    • Caro “città di manciano”, non capisco davvero la tua vena polemica..
      Secondo te cosa avrei dovuto dire? Veniamo a manciano per perdere? Penso che qualsiasi squadra in settimana si prepara per vincere ogni partita.
      Veramente non capisco questa tua polemica.
      Comunque se hai qualcosa da chiedermi puoi tranquillamente contattarmi, così magari so anche con chi parlo.
      Buona serata















Loading…















%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: