Calcio Prima Categoria

Presentazione e pronostici della 13° giornata in Prima Categoria: occhi puntati sul derby Aurora Pitigliano-Manciano

Nella foto l'Aurora Pitigliano

GROSSETO- La 13esima domenica di campionato del girone F di Prima Categoria, che cade per il Ponte dell’Immacolata, regala come piatto forte il sentito derby tra Aurora Pitigliano e Manciano: due squadre ambiziose, che gravitano in orbita playoff, ma alle quali manca forse ancora l’ultimo step per salire allo status di big. Pesante, tra i gialloblù, l’assenza di bomber Rosati per squalifica, ma, come spesso accade, saranno 90 minuti di passione e grande carica agonistica di cui pronosticare l’esito è veramente arduo. Impegno da prendere con le molle per la capolista Montalcino, che ospita un Amiata in grande ascesa e che fin qui ha perso solamente una gara, mentre l’Argentario prova a guastare i piani di secondo posto del Mazzola Valdarbia, dopo la rinfrancante vittoria di domenica scorsa firmata da Schiano. Gara cruciale per Alberese e Castiglionese, due delle squadre che più stanno cambiando alla ricerca dell’assetto giusto per puntare alla salvezza. Torrenieri e Pianella, per di più affrontate tra le mura amiche, possono essere le avversarie giuste per centrare i tre punti. Molto più complicata la partita del Castell’Azzara, in trasferta ad Ambra contro una delle squadre più in forma del girone, mentre lo Scarlino punta deve vedersela con il Gracciano, che, ultimamente, ha perso qualche colpo di troppo. Chiude il quadro la sfida tra Quercegrossa e Virtus Asciano, partite con obiettivi diametralmente opposti, ma che ora si trovano a combattere in zona playout. Nel girone D il Massa Valpiana trova sulla sua strada la Sanromanese Valdarno: impegno non certo morbido per tornare a muovere la classifica dopo due stop consecutivi, ma i ragazzi di Cavaglioni hanno tutte le qualità per uscire dalla trasferta pisana con un risultato positivo.

Il programma: Alberese-Torrenieri (arbitro Messeri di Arezzo), Ambra-Castell’Azzara (Nencioli di Prato), Aurora Pitigliano-Manciano (Ricotta di Siena), Castiglionese-Pianella (Mariani di Livorno), Gracciano-Scarlino Calcio (Brogi del Valdarno), Mazzola Valdarbia-Argentario (Burgassi di Firenze), Montalcino-Amiata (Labate di Firenze), Quercegrossa-Virtus Asciano (Neri del Valdarno). Girone D: Sanromanese Valdarno-Massa Valpiana (Sorvillo di Piombino).

ALBERESE – TORRENIERI 1X

AMBRA – CASTELL’AZZARA 1X

AURORA PITIGLIANO – MANCIANO X

CASTIGLIONESE – PIANELLA 1X

GRACCIANO – SCARLINO CALCIO X

MAZZOLA VALDARBIA – ARGENTARIO 1X

MONTALCINO – AMIATA 1X

QUERCEGROSSA – VIRTUS ASCIANO 1X

GIRONE D

SANROMANESE VALDARNO – MASSA VALPIANA X

Davide Sbrolli

Pubblicista, responsabile della Prima Categoria. Ha lavorato anche per il Corriere di Maremma.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *