Altri Sport Calcio Gavorrano Calcio Hockey Primo piano

“Player of the Year 2017 Banca Te.Ma – Acquedotto del Fiora”: i premi speciali. Marinho atleta dell’anno, tra i giovani vince Salvalaggio

Player of the year 2016

Grosseto. La commissione interna di Gs ha deciso i nomi dei vincitori dei premi speciali che verranno assegnati all’interno della manifestazione del “Player of the Year 2017 Banca TeMa – Acquedotto del Fiora“.

Miglior atleta dell’anno è il giocatore portoghese-mozambicano di hockey del Follonica, Marinho, mentre il miglior giovane è il portiere del Gavorrano, Salvalaggio.
Tra i dirigenti il premio è assegnato a Iacopo Tonelli, presidente dell’Atlante Calcio a 5 Grosseto, per gli ottimi risultati ottenuti sul campo, con l’agevole permanenza in A2 da neo-promosso del suo club e per l’organizzazione societaria.
Nel settore giovanile, invece, spicca il SauroRispescia del presidente Massai e il tecnico degli Allievi Regionali, Marco Biagiotti.
Premiate anche le società del Gavorrano, Monterotondo e Braccagni per aver vinto i rispettivi campionati.

Le premiazioni si terranno giovedì 8 giugno alle ore 18 presso la sede di Banca Te.Ma in Corso Carducci a Grosseto.

Ecco il quadro dei premi speciali:

Miglior Atleta dell’Anno: Marinho

Miglior Giovane dell’Anno: Daniel Salvalaggio

Miglior Dirigente dell’Anno: Iacopo Tonelli

Migliore Settore Giovanile: SauroRispescia

Miglior allenatore Giovanile: Marco Biagiotti (SauroRispescia)

Us Gavorrano per aver vinto il campionato di Serie D

Monterondo per aver vinto il campionato di Prima Categoria

Massa Valpiana per aver vinto il campionato di Seconda Categoria

Braccagni per aver vinto il campionato di Terza Categoria

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *































Il CalcioMercato di Gs