Calcio Juniores

Juniores Regionali: Colpaccio esterno della Nuova Grosseto. Cade il Roselle

Nella foto la Nuova Grosseto (Di F.Linicchi - Maremmapress.it)

Ac Roselle – Valentino Mazzola 1-2

AC Roselle (4-3-1-2): Borracelli, Più, Costantini, Pastorelli, Lancioni, Begnardi, DiFiore, Baldin, Cerulli, Naso, Polla. A disp.: Piersanti, Cinelli, Albertini, Avanzati, Cipollini, Spuma. All Giallini

Valentino Mazzola (4-3-3): Soldati, Cannoni, Bongini, Vittori, Anichini, Aliaj, Kokora, Tata, Paliotti, Tomic, Topanxha. A disp.: Butini, Fantacci, Vannini, Bianciardi, Barcelli, Bracci, Toscano.

Marcatori: 31° Naso, 26° 2t Kokora, 38° 2t Paliotti.

Roselle: Ancora una sconfitta di misura per i ragazzi di Giallini che adesso si vedono raggiunti in penultima posizione dalla Nuova Grosseto. Prima frazione di gioco in mano ai padroni di casa con Di Fiore e Polla gli uomini più pericolosi. Il primo ci prova senza troppa fortuna con un paio di tiri dalla distanza; è, invece, Polla  al 25° minuto ad avere sui piedi la palla del 1-0 ma spreca da pochi passi, alzando la mira oltre la traversa. Al 31° la superiorità dei termali è concretizzata dalla perla del neo acquisto Naso, il quale riceve palla al limite dell’area ospite e con una spettacolare rovesciata trafigge Soldati per l’1-0. Con questo risultato si va negli spogliatoi. Nella ripresa il Valentino Mazzola entra sul terreno di gioco con altro piglio e prima con Kokora, di gran lunga il migliore dei suoi, trova la rete del pareggio; nel finale, poi, Paliotti è bravo ad approffittare di un errore difensivo  ed a battere Borracelli in uscita.

Gracciano – Nuova Grosseto Barbanella 1-2

Va meglio all’altra compagine maremmana. La Nuova Grosseto, infatti, espugna Gracciano grazie ai gol di Galloni e di Nocerino e grazie a questa preziosa vittoria in terra senese i rossoblù raggiungono  il Roselle a quota 11 punti in penultima posizione. Sempre fermo in ultima posizione il Venturina, a quota 7 punti, battuto anche quest’oggi nella partita casalinga contro la Pro Livorno Sorgenti.