Calcio Uisp Uisp - Csen

Europa League e “Paese Di..Vino” animano i campi della Uisp

EUROPA LEAGUE

Ritorna sui campi Uisp la riuscita manifestazione dell’Europa League, torneo che vede incontrarsi squadre da tutta la provincia. Inizia con il piede giusto l’avventura dell’Ival, che, con le triplette di Ceciarini e Avino accumula un buon vantaggio sulla Pizzeria Tre Archi di Massa Marittima (6-2 il finale), in vista del ritorno. Ok anche l’esordio del Real Grifone, che quest’anno potrà contare anche sull’apporto di Bifini: 7 a 3 contro i Vigili del Fuoco, con il solito Fierro a fare la voce grossa nel tabellino marcatori. Successo casalingo anche per il Pasta Fresca Gori: la doppietta di Giovannini lancia il 4 a 2 ai danni del Cs La Rosa (Capitani 2), mentre tra Rollo Rollo e Spaccatazzine il match termina in parità (6-6), con gli ospiti che recuperano due reti nelle battute finali: nel Rollo brillano Khouribech, Niccolaini e Giovani, mentre è Vagnoni a suonare la carica per la squadra di Porto Ercole.

TORNEO ISTIA CALCIO A 5 “PAESE DI..VINO”

Chiusa la fase a gironi del Torneo di Istia “Paese Di..vino”, con la manifestazione che ora è stata divisa in due tabelloni con gare a eliminazione diretta. Nel gruppo A tre squadre terminano a 6 punti, ma sono Angolo Pratiche e Pasta Fresca Gori a entrare nel tabellone vincenti, mentre il Dal Bau alla Zeta scivola nell’altro tabellone perchè, nonostante il 6 a 5 ai danni del Pasta resca Gori, con Batistoni autore di una tripletta, ha una differenza reti peggiore. Tutto facile, invece, per l’Angolo Pratiche: le doppiette di Coen, Pinzi e Massimo valgono l’8 a 0 contro il Portone. Nel girone B, invece, il Rollo Rollo chiude a punteggio pieno dopo la pioggia di reti (26-4) inflitta al Qpr: mattatori dell’incontro Giovani e Khouribech, che balzano in testa alla classifica cannonieri. Vittoria effimera quella dell’Istia Longobarda contro l’Atletico Mozambico (4-3), con la risolutiva stoccata di Milli nei secondi finali: la differenza reti premia infatti La Monica e soci, che accedono al tabellone principale. Nel gruppo C percorso netto per il Ristorante Barbagianni, che batte 8 a 3 nello scontro diretto per il primato il Vagagame grazie alla performance offensiva del duo Righi-Peruzzi. Il poker di Alocci, invece, spinge il Teleciancico al 9 a 2 nei confronti del Ghibli. Infine, nel girone D, Galloni, Branca e Raia spingono l’Istia Campini al comodo successo sull’Avis Istia per 13 a 6, ma entrambe fanno festa perchè si qualificano al tabellone principale ai danni dell’Alba che ha accumulato una peggiore coppa disciplina.

Davide Sbrolli

Pubblicista, responsabile della Prima Categoria. Ha lavorato anche per il Corriere di Maremma.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
























Il CalcioMercato di Gs