Calcio Eccellenza

Eccellenza: l’Albinia prende tre schiaffi dalla Larcianese

Nella foto una fase della partita Albinia-San Donato

Passo indietro per l’Albinia che perde 3-1 in trasferta contro la Larcianese non disputando un buon incontro sul piano della qualità del gioco.
I rossoblu nella prima frazione di gioco sono apparsi piuttosto opachi ed i padroni di casa ne hanno approfittato realizzando la rete del vantaggio al 24° con Butera ed il gol del raddoppio al 32° con Citera.
La ripresa ha visto l’Albinia scendere in campo più determinata ed al 64° Coli ha accorciato le distanze dando l’illusione alla propria squadra di poter recuperare lo svantaggio. La sveglia albiniese è, però, suonata troppo tardi e non è bastata la generosità ai rossoblu per realizzare la seconda marcatura.
Nei minuti finali l’arbitro ha espulso Dell’Anno per fallo da ultimo uomo e Fioravanti per proteste, infine al 98° la Larcianese ha trafitto la porta difesa da Bigoni per la terza volta con Melani.
Adesso per la squadra albiniese diventa importante archiviare questo match nell’album delle giornate storte ma, soprattutto, sarà importante nei prossimi giorni analizzare le motivazioni che hanno portato a questo ko per porre i necessari rimedi in vista dei prossimi impegni.

Larcianese-Albinia 3-1

Larcianese: Fiaschi, Della Latta, Bizzarri, Fioravanti, De Masi, Borselli (87° Rinaldi), Parisi, Amatucci, Massaro, Citera, Melani. A disp. Balli, Mascani, Del Carlo, Baldasseroni, Panelli, Radesca. All. Petroni.

Albinia: Bigoni, Mecarozzi (68° Chiatto), Amorfini, Sgherri, Zaccariello, Lorenzini, Presicci (85° Dell’Anno), Masini (78° Marchi), Nieto, Anichini, Coli. A disp. Perin, Gleb, Conti. All. Tommasi.

Arbitro: Scoscini di Arezzo
Assistenti: Cheli di Pisa e Romano di Firenze

Marcatori: 24° Borselli, 32° Citera, 64° Coli, 98° Melani
Espulsi: 92° Dell’Anno e Fioravanti

Giulio De Paola

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *