Altri Sport Atletica e podismo

Atletica. Campionati italiani Master di mezza maratona: Nshimirimana e Rotelli sugli scudi

Joachim Nshimirimana

Joaquin Nshimirimana e Marco Rotelli non smettono di stupire. I due atleti maremmani sono tornati da Darfo Boario Terme con due titoli a testa: bronzo assoluto e titolo master M40 per Nshimirimana, e titolo master M50 per Rotelli. L’atleta originario del Burundi, ma grossetano d’adozione, a 44 anni conquista l’ennesima medaglia di una carriera strepitosa. Il maratoneta maremmano infatti ha vinto la medaglia di bronzo nel campionato italiano master di mezza maratona. A Darfo Boario Terme erano oltre 1500 a contendersi l’ambito riconoscimento. A vincere è stato Tarik Marhnaoui, 35 anni, che ha chiuso i 21 chilometri e spiccioli col tempo di 1h05’15”, precedendo l’ex azzurro Giovanni Gualdi (38 anni) che ha concluso il tragitto in 1h07’15”. Terzo posto per il burundiano Joaquin Nshimirimana (1h07’22”) a cui è sfuggito l’argento per pochi secondi. Nshimirimana ha corso con un ritmo elevatissimo, se si pensa soprattutto che ha 44 anni, di 3 minuti e 10 secondi al chilometro. Chiudendo al terzo posto assoluto, oltre al bronzo master, l’atleta tesserato per l’Atletica Casone Noceto, ed allenato a Grosseto da Gianni Natale, ha vinto anche la propria categoria, la M40, riservata agli over 40. Marco Rotelli, podista maremmano della Ymca Grosseto, ha invece vinto la categoria M50, diventando il nuovo campione italiano di categoria nella mezza maratona col tempo di 1h13:05. Ventiseiesimo assoluto, Rotelli, a corso ad un impressionante ritmo di 3 minuti e 25 al chilometro di media.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *