Altri Sport Atletica e podismo

Atletica: allievi grossetani fra i migliori d’Italia.Il marciatore Ciregia finisce settimo nella rassegna tricolore under 18 di Rieti

Buoni risultati per gli allievi dell’Atletica Grosseto Banca Tema, nei campionati italiani under 18 a Rieti. Al femminile la protagonista principale è ancora una volta la sprinter Arianna Regina che si migliora in entrambe le gare disputate. Sui 100 metri infatti la velocista allenata da Stefano Teglielli firma il record personale in batteria con 12”35 (vento +1.4), per togliere ben dodici centesimi al suo precedente limite e conquistare la qualificazione alla finale B dove scende a 12”33 nonostante il vento contrario (-0.2) e chiude in seconda posizione. Nel riepilogo la grossetana è quindi decima, ma con l’ottavo tempo delle finaliste. Un’altra prestazione da incorniciare per la ragazza maremmana, a pochi giorni dal suo 17° compleanno (è nata il 28 giugno 2000), dopo la storica finale tricolore ottenuta lo scorso febbraio sui 60 metri indoor, chiusa al settimo posto. Poi riesce a cogliere il personal best anche sui 200 metri con 25”82 (+1.0) e il 26° posto complessivo, per un weekend da incorniciare. Il miglior piazzamento arriva invece dai 10.000 metri di marcia con la settima posizione di Leonardo Ciregia e un crono finale di 49’09”17 per il biancorosso cresciuto sotto la guida tecnica di Fabrizio Pezzuto. Nei 5000 metri di marcia femminile, pregevole undicesimo posto di Ginevra Perini che al primo anno di categoria chiude in 27’07”33, ma è la quinta delle atlete nate nel 2001. Alle sue spalle Chiara Piccini, ventesima in 29’02”49, e Matilde Capitani, ventunesima con 29’21”43 in una gara condizionata dal gran caldo.































Il CalcioMercato di Gs