Calcio Coppa Passalacqua Settore Giovanile

Coppa Bruno Passalacqua, le pagelle di Nuova Grosseto – Follonica: Dani savla il risultato

NuovaGrosseto:

Dani 7: è superlativo sull’azione rocambolesca in area di rigore ad inizio ripresa, vola in pieno recupero togliendo la palla dall’incrocio dei pali. Saracinesca.
Parentini 5,5: trequartista atipico, gli viene chiesto più un lavoro di rottura del gioco che di impostazione, infatti quando deve suggerire peri compagni dimostra di non avere grandi qualità.
Sassetti 6: solido in difesa, concede veramente poco sulla corsia sinistra.
Tartaglia 5,5: dovrebbe dare ritmo al centrocampo rossoblù ma spesso finisce col perdere il tempo della giocata. Lotta su ogni pallone ma a volte non basta. (dal 17’st Amorfini 6: buono il suo impatto, porta energie fresche al centrocampo in un finale dove il Follonica aveva alzato i ritmi)
Addis 6: non soffre per niente la fisicità di Giannoni e Superchi anticipando gli avversari in più occasioni. Qualche errore di troppo in uscita ma poca roba.
Tistarelli 6: anche lui offre un’ottima prova centralmente, pochissime sbavature.
Schiavo 6,5: terzino di spinta più che di copertura. Corre su e giù sulla fascia come un indemoniato mettendo in area di rigore tantissimi palloni. Cala nel finale.
Romualdi 5,5: anche lui fatica in mezzo al campo con gli avversari che non mollano un centimetro. C’erano pochi spazi per giocare, una partita ruvida la sua.
Subissati 5,5: si batte su ogni pallone ma in zona gol non si fa mai vedere. Sacrificato sulla fascia destra? (dal 41’st Maiorano: SV)
Lopez 5,5: avrebbe la palla per sbloccare la gara ma tira addosso a Giannoni. Gli viene annullato un gol dubbio ma per il resto ci si aspettava molto di più. (dal 39’st Xhafa: SV)
Avanzati 5: sembra partire bene con il gol annullato in avvio, ma poi si eclissa creando veramente poco.
Allenatore Leone 5,5: la sua squadra gioca bene soprattutto nella prima frazione dimostrando di avere delle qualità importanti in avanti, ma spesso finisce con lo specchiarsi troppo e non concludere come dovrebbe. 

Follonica:



Giannoni Alessio 6: viene chiamato in causa Slo in due circostanze con dei tentativi velleitari. Niente di straordinario stasera.
Lami 6: difensivamente annulla Avanzati per tutta la partita. Spinge poco ma i suoi compiti sono altri.
Giommoni 5,5: fatica parecchio ad entrare in partita, tanti palloni persi anche banalmente non aiutano ad alzare la valutazione. (dal 45’st Havrylyuk: SV)
Menini 6: faro davanti alla difesa tocca tanti palloni allargando la manovra dei suoi. Utile anche in fase di interdizione.
Trafeli 6: non soffre la velocità di Lopez in nessuna circostanza. Qualche pallone di troppo giocato con sufficienza ma per il resto non rischia quasi mai.
Costa 6: rischia tantissimo sull’episodio dubbio che ha portato alla rete annullata di Lopez. Per il resto offre una gara onesta provando anche la conclusione su calci piazzati.
Ruggiero 5,5: prova tanti spunti ma spesso finisce con l’intestardirsi e perdere la sfera. Ottimi i suoi calci piazzati ma non possono bastare per raggiungere la sufficienza.
Bichisecchi 5,5: in mezzo al campo si trova spesso a rincorrere gli avversari che lo bruciano spesso sul tempo. Perde lo scontro fisico con Tartaglia e Romualdi.
Giannoni Lorenzo 5: si vede pochissimo, si sbatte ma spesso è molto fine a se stesso. Serata storta per il capocannoniere del campionato juniores della provincia di Grosseto.
Di Dato 5: anche lui non bene stasera. Si isola sulla fascia destra per tutti i 90′ incaponendosi nel voler fare tutto da solo. Dopo pochi minuti gli avversari hanno capito come fermarlo ed è sparito dal campo.
Superchi 6: unico a salvarsi del reparto offensivo. Fa sentire la sua fisicità in area di rigore sfiorando il gol in più circostanze. Il pallone levato dal sette da Dani al 92′ grida vendetta.
Allenatore Lami 6: la sua squadra va molte volte vicino al vantaggio senza però trovarlo. Buona prova dei suoi ragazzi che ci hanno provato fino all’ultimo.

Loading...








Loading...

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.