Connect with us

Basket

La Gea Grosseto vince sul campo del Florence Firenze e tiene in vita le ultime speranze di salvezza in serie C

Published

on

Florence Firenze-Gea Grosseto 40-54.

FLORENCE: Voicu, Fusi, Navarria 2, Casiglia 8, Monti 12, Gori, Mascio n.e., Becucci 10, Consumi 4, Frosali 4. All. Fontanelli.

GEA GROSSETO: Tanganelli 10, Panella 1, Merlini n.e., Nunziatini 13, De Michele 7, Magnani 5, Faragli 5, Borellini 13. All. Luca Faragli.

ARBITRO: Sferruzza di Firenze.

PARZIALI: 13-15, 21-32; 34-46.

«Non è finita finché non è finita». Le ragazze della Gea Basketball Grosseto hanno fatto proprio il moto di Yogi Berra, leggenda del baseball americano, andando a vincere sul campo del Florence Firenze (54-40), nell’anticipo dell’ultima giornata della poule salvezza di serie C. Un successo che permette al quintetto di Luca Faragli di riportarsi a due sole lunghezze di ritardo dalle fiorentine, a una partita dalla fine del campionato. Le biancorosse sfideranno al Palasport di via Austria contro la regina del raggruppamento, Montecatini, che ha da tempo il pass per la prossima stagione in tasca e che è stato battuto da Pisa.

Nel Palasport di San Marcellino, Martina Borellini e le sue compagne hanno disputato una partita strepitosa. Era obbligatorio vincere di almeno quattro punti per avere gli scontri diretti a favore e la Gea ha fatto molto di più, aggiudicandosi tutti e quattro i parziali con un sacrificio di squadra, girando palla e cercando il tiro sicuro.

«Sono davvero contento del comportamento delle ragazze – commenta coach Luca Faragli – dopo l’1-1 iniziale abbiamo subito un paio di bombe che ci hanno portato sotto 9-1. E’ bastato un time out per rimettere tutto a posto le cose e volare via senza freni. Nel Florence non è entrata la capitana Mascio, ma anche con lei non ci sarebbe stata storia. Le mie ragazze erano decise a portare a casa due punti che lasciano aperta una piccola speranza di una salvezza all’ultimo tuffo. Tutte molto brave, ma devo dire un grazie a Borellini, che è rientrata da un lungo viaggio e si è messa subito a disposizione, dando un importante contributo».

Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x