Connect with us

Basket

Scatta domenica per la Gea Grosseto, a Rosignano, la finalissima del girone A di Divisione Regionale 1

Published

on

Prosegue il sogno della Gea Basketball Grosseto, impegnata da domenica (salto a due alle 18) nella finale del girone A di Divisione regionale 1 sul campo dell’Ineos Rosignano, sul quale si svolgeranno le prime due sfide di una serie al meglio dei cinque incontri.

I ragazzi di Marco Santolamazza sono arrivati all’atto conclusivo grazie a quattro vittorie consecutive a spese del Valdicornia Venturina e della Libertas Lucca, rispettivamente quarta e prima classificata al termine della regular season ; i livornesi hanno battuto invece Carrara Legends e Donoratico. Sarà un duello difficile per i biancorossi contro un avversario dalle altissime percentuali realizzativa. Per continuare il cammino, per approdare alle Final Three per la promozione in serie C (Monteroni-Virtus Certaldo e Cus Firenze-Cestistica Pescia le altre due serie) occorreranno quindi grinta e tanta difesa. La finalissima prevede due incontri, domenica e mercoledì, a Rosignano, due a Grosseto domenica prossima e mercoledì 22, e la bella sul campo del Sei Rose.

«Siamo abbastanza carichi – dice il coach Marco Santolamazza – i ragazzi vanno anche un po’ calmati in vista di questa finale.  Nei dieci giorni che sono trascorsi dalla semifinale contro Lucca, abbiamo preparato qualcosa di nuovo per affrontare buona squadra, specialmente nella fase offensiva; dovremo attaccarli e limitarli».

«In una serie di 3 su 5  – prosegue Santolamazza – sarà fondamentale portare a casa una delle due gare che disputiamo a Rosignano e poi sfruttare al massimo gara3 e gara4. La cosa più importante sarà l’aspetto mentale.

Rosignano si è presentata in DR1 da neopromossa e nel corso della stagione è diventata subito protagonista, prendendo la vetta della classifica, lasciandola nel finale a Lucca. In vista della finale è arrivato un giovane pivot da Cecina.

«Rispetto a Lucca – sottolinea Santolamazza – sono più forti in attacco con una serie di ottimi tiratori, ma sono meno organizzati e con una difesa più perforabile. In questi playoff hanno sofferto con Carrara, ma hanno stravinto contro Donoratico».

Il tecnico dovrà fare a meno dell’infortunato Dario Romboli e di Lorenzo Fanelli che ha lasciato Grosseto per impegni di lavoro. Nella lista torna Alberto Mazzei, che può garantire un buon tiro e una regia sempre attenta.

Arbitri: Valeria Pitari e Chiara Paoli di Livorno.

Il programma della finale: gara 1, domenica 12 maggio ore 18, Rosignano Gea; gara2, mercoledì 15 maggio ore 21,  Rosignano-Gea; gara3, domenica 19 maggio ore 18, Gea-Rosignano; gara4, mercoledì 22 maggio ore 21 Gea-Rosignano; gara5, domenica 26 maggio ore 18, Rosignano-Gea.

Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x