Connect with us

Calcio

Termina sull’1-1 il match di Livorno tra gli amaranto e il Follonica Gavorrano

Published

on

LIVORNO: Biagini, Fancelli (43′ st Menga), Ronchi, Nardi, Luci, Bellini, Bassini, Cori, Mutton (15′ st Sabattini), Giordani (32′ st Henrique), Brisciani (11′ Savshak). A disp.: Albieri, Palma, Ferraro, Brenna, Kosiqi. All.: Favarin.

UsFG: Filippis, Ceccanti, Pignat, Dierna, Grifoni (25′ st Souare), Modic (31′ Origlio), Masini (20′ st Barlettani), Ampollini, Botrini, Regoli (40′ st Brunetti), Marcheggiani (25′ st Pino). A disp.: Bianchi, D’Agata, Mezzasoma, Bellini. All. Masi.

ARBITRO: Matina di Palermo. Ass.ti: Fabrizi di Frosinone, Brizzi di Aprilia.

RETI: 35′ st Pino (FG), 38′ st Cori (Li).

NOTE: Recupero: pt 2′, st 5′. Corner: 2-2. Ammoniti: Bassini, Filippis, Pino, Luci. Espulso: Dierna per doppia ammonizione.

Termina sull’1-1 il ventoso match di Livorno tra gli amaranto e il Follonica Gavorrano. Succede tutto nella ripresa, dopo un primo tempo scialbo e alcune decisioni discutibili dell’arbitro.

La partita inizia con un’ora di ritardo, con l’orario posticipato alle 15,30. Decisione nata in seguito al sopralluogo delle autorità competenti per l’allerta vento nel Comune di Livorno. Il parere positivo arriva dopo la chiusura della gradinata da parte delle autorità competenti.

Pronti via e al 3′ il Follonica Gavorrano prova a rendersi pericoloso con Regoli, che trova Marcheggiani appostato in area. Il numero 32 di testa non trova la porta.

Le due squadre passano comunque una fase di studio, non riuscendo ad arrivare al tiro forse anche a causa del vento.

Al 25′ il Livorno arriva a concludere verso la porta: Cori serve Giordani con un retropassaggio e il centrocampista amaranto tenta la battuta da fuori area, trovando pronto Filippis.

Grossa occasione al 30′ per il Livorno, con Mutton che controlla palla in area e calcia verso la porta, trovando l’opposizione della difesa biancorossoblù.

Al 35′ Luci pesca Muscas ben appostato in area, l’attaccante del Livorno di testa non trova la porta.

Al 47′ ci prova anche il Follonica Gavorrano su azione di calcio d’angolo, Grifoni cerca Regoli che però non riesce ad essere pericoloso.

Al termine dei due minuti di recupero concessi dall’arbitro le due squadre vanno negli spogliatoi ancora sullo 0-0.

Al rientro in campo doppia occasione all’8 della ripresa per il Follonica Gavorrano, con Regoli prima e Marcheggiani dopo al tiro, entrambi ribattuti dalla difesa.

Al 17′ Masini scende sulla sinistra e serve Marcheggiani, che calcia verso la porta non riuscendo a imprimere forza al pallone, che viene controllato dal portiere.

Al 24′ Giordani calcia verso la porta in acrobazia, non trovando la porta.

Al 35′ il vantaggio del Follonica Gavorrano è da antologia. Dopo una bella azione corale Barlettani la mette in mezzo per Pino, che in mezza rovesciata batte Biagini.

Dall’altra parte però arriva il rigore regalato dall’arbitro al Livorno, con Dierna che viene espulso per doppia ammonizione. Cori dal dischetto sbaglia calciando malamente, ma sulla respinta ribatte in rete, commettendo anche carica sul portiere non ravvisata però dall’arbitro, che convalida il gol del pareggio ammonendo anche Filippis per proteste.

Al 41′ ci prova Origlio dalla distanza, calciando però centrale.

Al termine dei 5′ di recupero concessi dall’arbitro termina così un match che si scalda nel finale per alcuni falli di troppo. Livorno e Follonica Gavorrano si dividono la posta in palio e portano a casa un punto per parte.

Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x