Connect with us

Hockey

L’Edilfox Grosseto beffato dal Cgc Viareggio, che negli ultimi 4 minuti recupera dal 2-5 al 5-5

Published

on

CGC Viareggio-Edilfox Grosseto 5-5

CGC VIAREGGIO:  Gomez, Torre; Puccinelli, Moyano, D’Anna, Raffaelli, Ipinazar, Rosi, Maldini, Falaschi. All. Massimo Mariotti.

EDILFOX GROSSETO: Menichetti, Sassetti; Mount, Nacevich, Saavedra, Rodriguez, De Oro, Paghi, Franchi, Cabella. All. Michele Achilli.

ARBITRI: Claudio Ferraro e Cristiano Parolin.

RETI: nel p.t. 4’35 Mount, 5’ Franchi, 9’28 D’Anna, 11’44 Ipinazar, 14’47 Nacevich, 16’32 Rodriguez; nel s.t. 2’54 Franchi, 21’07 Raffaelli, 22’17 D’Anna, 24’23 Moyano.

NOTE: espulsione temporanea (2’): Moyano, Gomez, Rodriguez.

L’Edilfox Grosseto deve rimandare nuovamente  la prima vittoria del nuovo anno, pareggiando in maniera rocambolesca sul campo del CGC Viareggio (5-5). Contro il club versiliese guidato dall’ex Massimo Mariotti, il quintetto di Michele Achilli ha giocato un’altra bella partita, ma nel finale si è visto rimontare dal 2-5 al 5-5. Fino a 3’53 dalla fine i grossetani sembravano avere in pugno il match, ma il Viareggio, con due punizione di prima e una deviazione volante dell’ex D’Anna è riuscito a portare a casa un punto su cui nessuno avrebbe sinceramente scommesso a cinque minuti dalla fine.

Per Saavedra e compagni, che in una notte di grandi sorprese (sconfitta di Bassano a Sarzana, pareggi per Lodi e Follonica) riescono a conservare il terzo posto, è il quarto pareggio consecutivo, tra l’ultima di andata e la terza di ritorno. Un pari amaro per come si erano messe le cose, anche perché la squadra ha disputato un altro grande incontro.

Il Circolo Pattinatori mette subito sotto pressione la difesa versiliese, con Gomez che riesce a sventare i tentativi di De Oro e  Rodriguez

Al 5’ Franchi mette la palla a centro area e puntuale arriva la deviazione di Alex Mount. Passano pochi secondi e l’Edilfox raddoppia con una bella incursione centrale di Alessandro Franchi. Il Grosseto sul doppio vantaggio continua a rimanere padrone del campo e il portiere bianconero deve fermare le conclusioni maremmane.  Al 10’ il Viareggio riapre la partita con una bella conclusione di Romeo D’Anna con un’azione personale conclusa con un gran tiro dalla sinistra che supera Menichetti. Al 12’ Ipinazar completa la rimonta con un tiro dal limite dell’area che va a infilarsi alla sinistra della porta grossetana. Tutto da rifare per il Circolo Pattinatori, che si getta subito in avanti e sfiora il vantaggio con Stefano Paghi,

Al 15’ German Nacevich viene servito da dietro la porta, fa due passi in avanti e batte a rete facendo secco Gomez. Il Cp allunga al 17’ con un tap-in vincente di Mario Rodriguez, che riprende e mette in rete la pallina respinta sul tiro di capitan Saavedra. La gara rimane ad altissimi livelli con il Grosseto che tiene palla ma non riesce ad allungare, mentre la difesa grossetana tiene a distanza le stecche versiliesi. Nel secondo tempo, dopo qualche timido tentativo dei locali, il Circolo Pattinatori impiega due minuti per segnare il 5-2: Rodriguez viene murato da Gomez, ma Franchi è ben appostato e deposita la palla in rete per la doppietta personale. L’Edilfox potrebbe allungare al 10’, dopo l’espulsione di Moyano, ma il portiere del Cgc ferma il tiro diretto di Saavedra. Al 15’ Ipinazar non riesce a trasformare il tiro diretto concesso per il decimo fallo di squadra della “Big red machine”. A sette minuti dalla fine i versiliesi perdono il portiere Gomez, espulso per aver steso Nacevich. Mount s’incarica del tiro diretto ma Emiliano Torre respinge con i pattini. Il secondo portiere locale riesce a mantenere la porta inviolata durante i due minuti di espulsione di Gomez. La gara s’infiamma negli ultimi quattro minuti: Raffaelli riapre i giochi con una punizione di Raffaelli; Viareggio si porta sul 5-4 con una rete rocambolesca di D’Anna, abile a riprendere al volo una pallina che rimbalza sulla balaustra e rientra in campo saltando sopra la porta.

A 37 secondi la clamorosa beffa per i grossetani: gli arbitri fischiano il quindicesimo fallo di squadra all’Edilfox. Moyano trasforma la punizione di prima dribblando Menichetti. Inutile l’ultimo assalto verso la porta versiliese.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x