Connect with us

Amatoriali

Con i gironi di andata che si sono conclusi, è tempo di recuperi per i tornei di calcio a 5

Importante era allineare i percorsi di tutte le squadre prima dell’inizio della tornata finale.

Published

on

In Prima Divisione, dove manca ancora da recuperare Sporting Talamone-Muppet Etrusca Vetulonia, è l’Atletico Barbiere di Di Girolamo a prendere la testa della classifica, superando 5 a 4 proprio il team di Ribolla. Gara serrata, ma sempre in controllo per il Barbiere, con la coppia Merkoqi-Belhijou a timbrare il parziale decisivo. Succcesso anche per la Pizzeria Ballerini, che guadagna la quinta piazza battendo 9 a 5 I Rigattieri Cdp, sfruttnado la buona vena del duo Toninelli (che riguadagna la vetta del capocannoniere)-Leonardo Tosoni.

Sorpresa nel girone A di Seconda Divisione, dove l’Fc Gilema batte nel testacoda l’Angolo Pratiche, in un torneo che si conferma il più incerto e aperto a qualsiasi risultato nel girone di ritorno: 9 a 6 il risultato finale, con un’ottima prestazione corale dell’Fc Gilema guidata da Nelli, la connection Nanni e Daviddi, mentre al team di Coen non sono bastati i soliti Marri e Burioni. Bel successo anche per il Calcio Shop (12-7) sull’Fc Sciangai: Cavazza e Hudorovich fanno valere tutta la propria classe ed esperienza.

Nel gruppo B di Seconda Divisione balzo in avanti del Pathetic Fc che, pur con una gara ancora da recuperare, si laurea campione d’inverno: il team di Trombetta prima batte 7 a 5 il Vets 8380, poi piega 8 a 4 l’Asd Real Prata Restauri, scavalcando il resto della compagnia e preparandosi all’ultima gara contro gli Underdogz in posizione privilegiata. Sono Casacci, Magini e Borghino i protagonisti in entrambe le gare. Il Cassai Gomme prova a rimanere in scia della capolista con la larga affermazione (19-3) contro i Wild Boars, dove Bambagioni va in doppia cifra di realizzazioni e si ricandida al ruolo di capocannoniere, al momento detenuto da Pessia che ne fa sei nel 9 a 5 dello Sweet Kiss sul Baraonda: occhio anche alla prepotente risalita dei ragazzi di Barone.

CAMPIONATI CALCIO A 7

 

Anche il campionato di calcio a 7 si sta rivelando molto equilibrato e aperto a un folto numero di squadre. Con la capolista Young Boys che osservava un turno di riposo, il Ps Car Center fallisce il sorpasso cadendo fragorosamente (3-10) contro il Partizan Degrado, con i ragazzi di Bordo che dimostrano tutte le proprie potenzialità rilanciando la propria candidatura in chiave playoff. Ma anche la Castiglionese cade, 1-2 contro un determinato Fratres Grosseto che punge con Biagiotti e Davide Fazzi, rintuzzando l’acuto di Bonarini. Bene anche il Patatinaikos, con Bottone e Mercurio a fare la differenza nel 4 a 2 contro il Barracuda, a cui non basta la doppietta di bomber Ingrati. Rinviata Nomadelfia-Senza Fenomeni.

Nel campionato over 35, invece, il percorso del Lido Oasi non conosce macchia: Falciani e compagni vincono senza scendere in campo contro i Veterani Sportivi e tengono a debita distanza il Finanza & Friends, l’inseguitrice al momento più vicina, che si impone con un britannico 2 a 0 sul Ristorante il Veliero: decisivi D’Andrea e un Morganti ancora sulla cresta dell’onda. Rinviata Professione Casa-Health Lab.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x