Connect with us

Hockey

Il Circolo Pattinatori Edilfox non va oltre il 4-4 contro la Telea Sandrigo

Published

on

Edilfox Grosseto-Telea Medical Sandrigo 4-4

EDILFOX GROSSETO: Menichetti, Sassetti; Mount, Nacevich, Saavedra, Rodriguez, De Oro, Paghi, Franchi, Cabella. All. Michele Achilli.

TELEA SANDRIGO: Català, Bernardelli; Brendolin, Poletto, Contro, Rigon, Thiel, Lazzarotto, Diquigiovanni. All. Franco Vanzo.

ARBITRI: Galoppi di Gavorrano e Brambilla di Agrate Brianza.

RETI: nel p.t. 1’12 Thiel, 24’14 Brendolin; nel s.t.1’31 Rodriguez, 3’06 Brendolin, 4’21 Mount, 8’44 Franchi, 22’20 Miguelez, 23’51 Saavedra.

NOTE: espulsione temporanea (2′) Brendolin.

 

Nella seconda giornata del girone di ritorno di serie A1, il Circolo Pattinatori Edilfox viene fermato sul pareggio da un grintoso Telea Sandrigo (4-4 il finale) al termine di una partita dominata dai grossetani, ma sulla quale hanno finito per pesare le due reti subite nel primo tempo. I ragazzi di Michele Achilli hanno reagito, non sempre con lucidità, ma con un grande carattere sono riusciti ad agganciare i vicentini al nono del secondo tempo, ma non riuscendo mai a mettere la freccia. Sui titoli di coda “Tonchi” De Oro ha avuto la possibilità di ribaltare il match ma Català ha completato la sua partita capolavoro fermando un rigore, che lascia tanto amaro in bocca ai grossetani.

Dopo appena 72 secondi il Sandrigo sblocca la partita con una rete del tedesco Max Thiel. Il Grosseto si riversa immediatamente nella metà campo dei vicentini, prestando il fianco ad alcuni veloci contropiede. Català sventa una ghiotta occasione di Saavedra. Al 12′, sull’espulsione di Brendolin, Mount si fa parare una punizione di prima dal portiere veneto. Achilli dà spazio a tutta la panchina per cercare il pareggio, ma i tentativi di Cabella, Rodriguez e Mount sbattono su Català.

A 6’27 il Circolo Pattinatori spreca il secondo tiro diretto della serata, con “Tonchi” De Oro che manda a lato un rigore. 

Nel finale di primo tempo il Sandrigo torna ad essere pericoloso: Menichetti, prima evita una rete pressoché fatta con una super parata di Miguelez, poi sventa molto bene la punizione di prima di Brendolin, il quale trova però in contropiede il raddoppio a 46 secondi dalla fine del 1° tempo.

Nella ripresa il Grosseto rientra in pista con un atteggiamento più aggressivo e i frutti si vedono con il gran tiro dalla sinistra di Rodriguez che fa secco Català. Il Sandrigo nel giro di un minuto e mezzo allunga ancora con Brendolin, ma l’inglese Alex Mount riavvicina i suoi al 5′. I biancorossi completano la rimonta con una deviazione vincente di Alessandro Franchi al 9′.  Con il passare dei minuti l’azione dell’Edilfox si fa sempre più pressante, ma la difesa della Telea riesce a mantenere il risultato di parità. Il Sandrigo allenta la pressione locale tenendo la pallina e facendo scorrere il tempo. In un’azione di contropiede molto confusa, nella quale i locali reclamavano un fallo, i vicentini pareggiano ma il solito Saavedra riesce a pareggiare i conti a un minuto e spiccioli dalla fine.

A 19 secondi per un fallo su Rodriguez, De Oro ha la possibilità di dare la vittoria ai suoi, ma Català si supera ancora. Ci pensa però il Sarzana, pareggiando a Lodi, a conservare il terzo posto della “Big red machine”.

I risultati della seconda di ritorno: Galileo Follonica-Engas Vercelli 4-1, Edilfox Grosseto-Telea Sandrigo 4-4, Why Sport Valdagno-Montecchio Precalcino 2-1, Wasken Lodi-Gamma Sarzana 3-3, GDS Forte dei Marmi-Tierre Montebello 10-2. Domenica: Ubroker Bassano-CGC Viareggio, Trissino-Teamservice Car Monza.

La classifica: Trissino 39; Wasken Lodi 30; Edilfox Grosseto 29; Follonica 28;  Sarzana e Forte dei Marmi 27; Bassano  24; Vercelli 19; Valdagno 17; Monza e Sandrigo 14; Viareggio 9; Montecchio Precalcino 8; Montebello 7.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x