Connect with us

Grosseto Calcio

Arezzo-Us Grosseto, le pagelle biancorosse. Aleksic il migliore

Published

on

US GROSSETO, 5,5 Prova a giocare a viso aperto contro un avversario palesemente più forte e subisce due gol in diciotto minuti. Sfiora il pari quando è sotto 1 a 0. Rischia più volte il tracollo, ma resiste e, anzi, accorcia nella ripresa dove rimane anche in superiorità numerica. Proprio da quel momento vengono a galla i limiti offensivi della squadra, tanto che il portiere aretino Trombini non deve mai compiere interventi.
Diogo Gil, 5,5 Sicuramente colpevole almeno sul primo gol, compie un paio di interventi che limitano il passivo, ma ormai il danno è fatto (dal 46′, Di Bonito, 6 il classe 2004 fa l’esordio in Serie D e non patisce affatto l’emozione dimostrandosi sempre attento).
Crivellaro, 5 Il pendolino unionista oggi non riesce a sfondare, anzi, rincula costantemente sulla pressione offensiva amaranto.
Scognamiglio, 5,5 Sostituire Cipolletta non è facile e ancora di meno è farlo contro un avversario forte come l’Arezzo. Spesso in difficoltà, si aiuta molto con il fisico.
Ciolli, 5,5 Gli attaccanti amaranto sono brutte gatte da pelare e il capitano biancorosso li soffre, ma limita i danni con l’esperienza.
Luzzetti, 5 Si fa saltare di netto e devia la palla in occasione del 2 a 0, ma appare in più circostanze poco deciso dimostrando di soffrire la spinta offensiva amaranto sulla sua fascia.
Martino, 5 Impreciso e frettoloso in molte circostanze, durante le quali sbaglia anche appoggi semplicissimi (dall’85’, Cesaroni, s.v.).
Bramati, 5 Torna al suo posto dopo l’assenza di domenica scorsa, ma i centrocampisti aretini lo annullano.
Battistoni, 5 Partita decisamente insufficiente del 2004 unionista, probabilmente più per merito degli avversari che per colpe proprie (dal 46′, Carannante, 5,5 centimetri e fisicità a centrocampo, ma oggi non bastano).
Tripicchio, 5 Da uomo in più di qualche domenica fa, a oggetto misterioso degli ultimi tempi, proprio come oggi ad Arezzo dove non risulta pervenuto.
Aleksic, 6 Si batte e sbatte contro avversari ostici, ma sfiora il pari al 14′ e si fa vedere in altre due circostanze pericolose. Il suo gol, poi, riapre il match (dal 74′, Rotondo, 5,5 pochi minuti, ma a vuoto, giusto in tempo per beccarsi un’ammonizione).
Scaffidi, 5,5 Semplicemente fumoso.
All. Liguori, 5 Seconda espulsione nelle ultime tre partite. Probabilmente ormai gli arbitri lo conoscono, ma lui deve contenere la sua esuberanza anche se giura di non aver fatto niente per meritare il rosso odierno. La squadra è sempre con lui, ma i risultati non lo aiutano. Urgono rinforzi.

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x