Connect with us

Basket

Semaforo rosso in casa per i ragazzi di coach Manganelli contro una ottima Laurenziana

Published

on

Semaforo rosso in casa per i ragazzi di coach Manganelli contro una ottima Laurenziana, formazione giovane e sicura protagonista di questo campionato.

Partenza al rallentatore per i maremmani che subiscono un break iniziale da parte dei fiorentini, rimanendo intrappolati nelle trame della difesa ospite. Dopo un primo quarto che si chiude sul 14-18 arriva una forte ripresa dei padroni di casa che grazie anche ad ottimi tiri presi da Conti e capitan Franzese arrivano ad un meritato +10. Si arriva all’intervallo lungo sul 38-34 con un palazzetto veramente caldo.
Alla ripresa del gioco i fiorentini di coach Paoletti, grazie a buone giocate ed ottime percentuali da 3 punti, tornano a farsi sentire chiudendo il terzo quarto sul +13.
Ultima frazione di gioco non adatta ai deboli di cuore; da entrambe le panchine si cercano soluzioni che possano chiudere il match definitivamente ma la partita resta in bilico fino agli ultimi secondi in cui solo una bomba da 3 punti avrebbe portato i padroni di casa all’overtime.
Laurenziana esce dal PalaAustria a punteggio pieno, per i padroni di casa resta da analizzare le cause dei 2 black-out ad inizio primo e terzo quarto che hanno sicuramente influito sul risultato finale
Prossimo appuntamento il 6 novembre a Firenze contro un’Olimpia Legnaia ancora a secco di punti in classifica.
Risultato finale 69-72 (14-18)(24-16)(10-27)(21-11)
Roster e tabellini.
Massai, Barabesi (2), Brunelli, Conti (20), Erman (6), Perfetti (4), Ciacci (6), Zucchini (2), Terrosi (2), Casanova (10), Franzese (17), Palombo.
Coach Andrea Manganelli
Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x