Connect with us

Atletica e podismo

Atletica: giovani biancorossi vincenti ai campionati regionali

Domenichini conquista il titolo toscano dei 300 cadette, tra i ragazzi successo di Rabai nei 2000 di marcia

Riparte l’atletica e ricominciano i successi per l’Atletica Grosseto Banca Tema, anche nella seconda parte di stagione. A Massa, nei campionati regionali, in due festeggiano il titolo toscano giovanile. Sui 300 metri è Giorgia Domenichini che si impone tra le cadette (under 16) correndo in 43”08 mentre nei 2000 di marcia della categoria ragazzi, dedicata agli under 14, firmano la doppietta i biancorossi con Riccardo Rabai a vincere in 10’25”03 davanti a Federico Lubrano, secondo in 10’38”35. Nella marcia conquista l’argento anche Filippo Gorelli, migliorandosi di oltre un minuto sui 5000 cadetti in 24’51”74. Si conferma competitivo il settore lanci con il bronzo di Mattia Bartolini che al primo anno di categoria under 16 spedisce il disco a 35.18, invece è quarto Filippo Cappagli con 28.26. Al femminile nel peso con 8.54 coglie la terza posizione Matilde Cardone.

Sul podio anche il mezzofondo: nei 2000 metri si aggiudica il bronzo Alessandro Duchini in 6’10”31. Dalla marcia arriva quindi il terzo posto di Arianna Pezzuto nei 2000 ragazze in 11’30”37, ma è la prima delle debuttanti nella categoria e quindi campionessa regionale tra le atlete nate nel 2009, nella gara che vede settima Greta Vagaggini in 12’16”87. Nei 3000 di marcia quinta la cadetta Alice Pantalei con 17’49”11 come Paolo Pifferi sui 2000 ragazzi in 11’14”82, nono Nicolas Nencini (12’43”14). Tra gli altri risultati, nei 1000 cadetti chiude sesto Niccolò Sonnini (2’59”73) e nel martello settimo Filippo Ingrati (30.47), stesso piazzamento di Matilde Cardone con 20.11 nel disco in cui è decima Francesca Boscherini (16.57) che finisce nona nel giavellotto con 19.50. Sulla pedana del peso cadetti, ottavo Mattia Bartolini (9.78) e decimo Filippo Cappagli (7.83). In gara anche il mezzofondista Andrea Lambardi, 15esimo nei 1000 in 7’09”70 e 19esimo sui 2000 in 3’13”34; Pietro Paolini, 27esimo in 10”59 sugli 80 metri e 32esimo nel lungo con 3.97; nel triplo 16esima Caterina Cerboni (8.87) e 17esima Serena Pieri (8.41).

In precedenza, a Prato, era stato invece Thomas Borzi a prendersi il titolo regionale under 20 dei 5000 di marcia con il notevole crono di 22’31”05 staccando il compagno di club Tommaso Iori (24’39”53) mentre l’allievo Matteo Pifferi è sceso a 25’01”19. Maglia di campionessa toscana anche per Debora Marzullo, prima negli 800 juniores in 2’40”45.

Da sottolineare anche la bella prova del grossetano Lorenzo Bigazzi che nella terza serie nazionale dei Societari assoluti, la Finale Bronzo a Palermo, ha ottenuto un brillante secondo posto nel martello con la maglia della Libertas Livorno e la misura di 55.61 che vale la quarta prestazione in carriera, a poco più di un metro dal personale.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x